ricetta

Pesce spada al salmoriglio: la ricetta del secondo piatto siciliano semplice e gustoso

Preparazione: 15 Min
Difficoltà: Media
Dosi per: 2-3
A cura di Fabiola Fiorentino
19
Immagine
ingredienti
Pesce spada
480 gr
Limoni
2
Prezzemolo
20 gr
Aglio
1 spicchio
Olio extravergine d'oliva
q.b.
Origano
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Il pesce spada al salmoriglio è un secondo piatto fresco, semplice e gustoso: una ricetta tipica della tradizione siciliana, semplice da realizzare e davvero gustosa. È realizzato con delle fette di pesce spada marinate nel salmoriglio, un intingolo tipico fatto con olio extravergine d'oliva, prezzemolo e limone. Una volta marinato il pesce, il salmoriglio sarà usato anche per la sua cottura, realizzando una riduzione stuzzicante con cui accompagnare il pesce.

Per preparare il pesce spada al salmoriglio potete usare il pesce spada fresco o anche quello surgelato, assicurandovi di farlo scongelare prima in frigo: una volta a temperatura ambiente, asciugatelo con cura prima di immergerlo nella marinatura. Potete aggiungere all'intingolo anche menta fresca tritata o basilico.

Se vi è piaciuta questa preparazione, provate anche la ricetta del pesce spada alla ghiotta oppure della caponata di pesce spada, due ricette semplici e golose della cucina siciliana.

Come preparare il pesce spada al salmoriglio

Sciacquate e tritate finemente al coltello il prezzemolo 1.

Tagliate a metà i due limoni e spremeteli per ricavarne il succo 2.

Filtrate in un colino il succo 3.

Versate il succo in una teglia 4.

Unite l’olio 5.

Aggiustate di sale e pepe nero 6.

Mescolate energicamente per emulsionare gli ingredienti 7.

Unite il prezzemolo 8.

Aromatizzate con l'origano 9.

Unite l’aglio intero schiacciato 10.

Mescolate nuovamente per uniformare la marinatura 11.

Tagliate le fette di pesce spada dando uno spessore di circa 1 cm 12.

Immergete le fette di pesce spada all’interno della marinatura 13.

Coprite la teglia con un foglio di pellicola trasparente e riponete il tutto in frigorifero a marinare per circa 1 ora 14.

Una volta terminata la marinatura, cuocete le fette di pesce spada in una padella già calda da un lato a fuoco dolce per 2 minuti 15.

Girate le fette dall’altro lato e ultimate la cottura 16.

Nel frattempo, versate la marinatura rimasta in un pentolino e fatela ridurre per qualche minuto 17.

Completate le fette di pesce spada con la riduzione, fate raffreddare per un minuto quindi servite 18.

Conservazione

Vi suggeriamo di gustare il pesce spada al salmoriglio sul momento; in alternativa, potete comunque conservarlo in un contenitore ermetico, in frigorifero, per 1 giorno al massimo.

19
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
19