2 Febbraio 2021 15:00

Perché mangiare davanti alla tv può avere conseguenze negative sulla salute

Mangiare davanti alla tv è un'attività frequente per molte persone: del resto, sgranocchiare qualcosa davanti a un film è una piacevole attività. Ma farla diventare un'abitudine fissa può avere conseguenze negative sulla salute: ecco perché mangiare davanti alla tv non fa bene e come rimediare.

A cura di Redazione Cucina
33
Immagine
Immagine

Una delle cose più divertenti da fare mentre ci si gode un film è mangiare. Questo fa venire completamente meno il suggerimento fondamentale alla base di un'alimentazione sana secondo cui il mangiare in modo consapevole deve essere praticato in ogni momento. Che si tratti solo di uno spuntino o di un pasto completo, mangiare davanti alla televisione provoca distrazione e stimola un consumo maggiore di quello abituale. Ecco perché gli esperti consigliano di non mangiare mai davanti alla televisione.

1. Davanti alla tv si mangia di più

Immagine

Seduti davanti alla televisione, si perde la cognizione di cosa si sta mangiando, di quanto se ne sta mangiando e di quanto sia buono o meno. Anche se avete già mangiato una porzione bella abbondante, probabilmente non smetterete una volta sazi. Questo essere distratti può portare ad abbuffarsi, mentre in realtà ogni individuo è portato a mangiare in modo consapevole. In poche parole, questo significa prestare attenzione al processo di alimentazione e godersi la vista, il sapore e i profumi di un pasto.

2. Il pericolo cibo spazzatura

Immagine

Di sicuro non c’è modo migliore di accompagnare una serata cinema se non con snack e stuzzichini di vario tipo. Sfortunatamente, un'abitudine del genere può portare conseguenze negative: non solo sarete inclini a consumare più cibo spazzatura, ma crescerà anche l’abitudine di buttarsi sul cibo, e magari sui film, quando si è fisicamente o emotivamente stressati. Secondo uno studio pubblicato sull'International Journal of Communication and Health, le persone che guardano troppa televisione tendono a mangiare anche una grande quantità di cibo spazzatura. Come rimediare? Preparate un bel piatto salutare e mangiatelo in una pausa fra la prima e la seconda parte del film.

3. Sarà difficile sentirsi sazi

Immagine

Troppo concentrati sulla televisione, il piacere che deriva dal mangiare viene notevolmente a diminuire, anche se stiamo parlando del vostro piatto preferito. Questo rende insaziabili, indipendentemente dalle quantità di cibo effettive ingerite. Col passare del tempo ci si ritroverà a mangiare sempre di più per sentirsi sazi.

4. Aumenta le possibilità di sviluppare patologie

Immagine

L'obesità è una condizione di salute che può essere definita pericolosa poiché porta a molte altre malattie debilitanti come ipertensione, diabete e malattie cardiache. Tuttavia la cosa buona è che evitare l’obesità è abbastanza semplice: basta fare molta attenzione alle proprie abitudini alimentari. Una delle cose che si dovrebbe evitare di fare è quella appunto di mangiare davanti alla televisione. I motivi sono quelli sopra elencati, ma non solo: mangiare davanti alla televisione, infatti, spinge a stare molto tempo seduti, cosa che rallenta il metabolismo e provoca l'accumulo di grassi nella regione addominale. Invece di passare lunghe ore a guardare la televisione mangiando, prima mangiate, masticando tanto e a lungo, e poi mettetevi pure a guardare la televisione.

33
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
33