ricetta

Peperoni sott’aceto: la ricetta della deliziosa conserva estiva

Preparazione: 10 Min
Cottura: 4 Min
Riposo: 3 ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 5 vasetti da 1/2 l
A cura di Maria Matichecchia
31
Immagine
ingredienti
Peperoni rossi e gialli
3 kg
Aceto di vino bianco
1 l
Basilico
1 ciuffo
Aglio
5 spicchi
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.

I peperoni sott'aceto sono una conserva facile e veloce, perfetta per catturare in un vasetto i sapori tipici della stagione estiva. Puoi consumarli come contorno di un secondo piatto, come antipasto insieme a crostini di pane, salumi e formaggi freschi o utilizzarli per arricchire insalate, focacce e piadine. I peperoni vengono ridotti in falde, sbollentati in acqua e poi lasciati scolare su un canovaccio per alcune ore; una volta pronti, ti basterà distribuirli nei vasetti di vetro, alternati a foglioline di basilico, aglio e aceto di vino bianco, chiudere ermeticamente e attendere circa un mese. A quel punto saranno pronti per essere assaporati in tutta la loro bontà e fragranza.

Semplice da realizzare e alla portata di tutti, è importante lasciare asciugare per bene le falde di peperone prima di trasferirle nei vasetti: l'acqua, infatti, aumenta il rischio di proliferazione batterica. Per un risultato impeccabile, scegli dei peperoni della varietà che preferisci e assicurati che siano freschissimi, carnosi e ben sodi. A differenza delle confetture, i sottaceti e i sottoli non necessitano la sterilizzazione preventiva dei barattoli. Puoi eliminare l'aglio, se non lo gradisci, e aggiungere le spezie e le erbe aromatiche che preferisci, come alloro, menta, prezzemolo e pepe in grani.

Scopri come realizzare i peperoni sott'aceto seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, non perderti i cetriolini sott'aceto, le zucchine sott'olio e tutte le altre conserve dell'estate.

Come preparare i peperoni sott'aceto

Per prima cosa lava e asciuga bene i peperoni 1.

Taglia i peperoni prima a metà e poi a falde larghe 2.

Elimina i semi e le coste bianche interne 3.

Porta a ebollizione l'acqua in una casseruola, aggiungi una manciata di sale e poi i peperoni. Lasciali cuocere per 2-3 minuti (4).

Scolali per bene e falli asciugare su canovacci puliti (5). Dovranno essere completamente asciutti, potranno volerci 2-3 ore.

Quando i peperoni saranno completamente asciutti, trasferiscili nei vasetti sovrapponendoli uno sull'altro 6.

Profuma con il basilico tritato (7).

Aggiungi gli spicchi di aglio, tagliati a tocchetti 8.

Versa infine l'aceto fino a ricoprire interamente i peperoni 9. Per ultimo aggiungi un filo di olio.

Chiudi bene i vasetti e conservali per un mese in un luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce. Gusta a piacere 10.

Conservazione

I peperoni sott'aceto possono essere conservati in un luogo fresco e asciutto per circa 8 mesi.

31
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
31