video suggerito
video suggerito
ricetta

Pasta pomodori secchi e tonno: la ricetta del primo piatto dai profumi mediterranei

Preparazione: 10 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Silvia Ferrau
411
Immagine

ingredienti

Spaghetti
320 gr
Pomodori secchi sott’olio
15
Filetti di tonno sott’olio
150 gr
Basilico fresco
4 foglie
Aglio
1 spicchio
Peperoncino secco
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

La pasta pomodori secchi e tonno è un primo molto appetitoso che conquisterà tutta la famiglia. Si tratta di una ricetta che profuma d'estate, pronta in pochissimi minuti, perfetta da servire in occasione del pranzo della domenica o per una cena informale in compagnia di amici.

Per prepararla si lessa la pasta in acqua bollente leggermente salata e, mentre è in cottura, ci si dedica al condimento facendo rosolare in una padella i pomodorini secchi a pezzetti con un soffritto di aglio, olio e peperoncino sbriciolato. Una volta insaporiti, si aggiunge il tonno sott'olio sgocciolato, si aromatizza il tutto con abbondante basilico fresco spezzettato e si versano poi in pentola gli spaghetti, scolati al dente. Il risultato sarà una pietanza dai profumi tipicamente mediterranei, da arricchire secondo il gusto personale con una manciata di olive taggiasche, dei capperi a rondelle o delle molliche di pane tostato: per una nota piacevolmente crunchy.

Se preferisci, puoi sostituire gli spaghetti con altro formato lungo o corto di tuo gradimento, e conferire poi maggiore cremosità alla preparazione, unendo a piacimento del formaggio spalmabile, qualche cucchiaiata di ricotta o della robiola. Al momento di lessare la pasta fai attenzione a non eccedere con il sale: gli ingredienti utilizzati sono di per sé naturalmente sapidi e rischieresti di compromettere il buon esito finale.

Per un piatto espresso ma di qualità, ti suggeriamo di selezionare attentamente il tonno confezionato, prediligendo quello a pinne gialle conservato in barattoli di vetro. Oppure di sostituirlo con quello appena pescato, acquistato dal proprio pescivendolo di fiducia, tagliato poi a dadini e saltato quindi brevemente sul fuoco.

Scopri come preparare la pasta pomodori secchi e tonno seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche la pasta con pomodori secchi alla siciliana o gli spaghetti con pesce spada e pomodori secchi.

Come preparare la pasta pomodori secchi e tonno

In una padella antiaderente fai imbiondire l'aglio con un filo d'olio extravergine di oliva e un po' di peperoncino secco sbriciolato 1; quindi porta abbondante acqua bollente leggermente salata a bollore e versa gli spaghetti, facendoli cuocere per il tempo indicato sulla confezione.

Aggiungi i pomodorini secchi, tagliati a pezzetti, al soffritto piccante 2, versa un mestolo di acqua di cottura della pasta e lasciali insaporire per qualche minuto.

Unisci il tonno sott'olio, sgocciolato e sminuzzato, e profuma con il basilico fresco spezzettato 3 e una macinata di pepe.

Prosegui la cottura ancora per qualche istante, quindi scola la pasta al dente e versala nella padella con il condimento 4.

Mantecala con cura 5, unendo se necessario un altro goccino di acqua calda.

Distribuisci la pasta pomodori secchi e tonno nei piatti individuali 6, porta in tavola e servi.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
411
api url views