ricetta

Pasta fredda con fagioli: la ricetta del primo veloce e saporito

Preparazione: 20 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Raffaella Caucci
104
Immagine
ingredienti
Pasta corta tipo fusilli
320 gr
fagioli cannellini già cotti
250 gr
Tonno in scatola
160 gr
cipolla dorata
1
Ricotta salata
q.b.
Prezzemolo fresco
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

La pasta fredda con fagioli è un primo gustoso, fresco e completo, molto facile da realizzare. Si tratta di una preparazione ideale per consumare i legumi anche nelle giornate più calde e che sfrutta una combinazione di sapori consolidata e ben riuscita, ovvero quella tra fagioli cannellini, tonno e cipolla. In questa ricetta la cipolla viene scottata in padella insieme ai fagioli, lasciandola al dente per un risultato piacevolmente croccante. Dopo aver fatto raffreddare il condimento, si aggiungono il tonno sott'olio e la pasta, cotta al dente e scolata sotto il getto di acqua fredda, per bloccarne la cottura. L'aggiunta della ricotta salata, del pepe e del prezzemolo la renderanno saporita e fragrante.

Un piatto fresco, semplice e rustico, perfetto per un pranzo veloce in casa, in ufficio o sotto l'ombrellone. Nella nostra preparazione abbiamo utilizzato i fusilli, ma, a piacere, è possibile sostituirli con qualunque formato di pasta corta che hai a disposizione in dispensa. Puoi utilizzare i fagioli cannellini già lessati, avendo l'accortezza di sceglierli conservati in vetro, o, se hai tempo a disposizione, puoi mettere in ammollo quelli secchi e procedere con la cottura in acqua e alga kombu; l'aggiunta di quest'ultima li renderà più facilmente digeribili.

Per una variante ancora più veloce e dal sapore deciso, puoi utilizzare i fagioli e la cipolla a crudo, optando preferibilmente per una cipolla rossa, più delicata e dolce. Puoi aggiungere altre erbette aromatiche, come menta e basilico, e profumare la pasta anche con un po' di scorzetta di limone grattugiata. Puoi preparare la pasta fredda con fagioli in anticipo e conservarla in frigorifero, all'interno di un contenitore ermetico, fino al momento di servire: ricordati di tirarla fuori circa 15 minuti prima del consumo, per gustarla al meglio.

Scopri come fare seguendo passo passo procedimento e consigli. Grande classico della stagione estiva, la pasta fredda può essere realizzata in tanti modi diversi, uno più sfizioso e originale dell'altro: ecco alcune irresistibili combinazioni.

Come preparare la pasta fredda con fagioli

Monda la cipolla e affettala finemente cercando di ottenere delle strisce regolari 1.

Raccoglila in padella 2 e lasciala imbiondire con un giro di olio.

Appena risulterà cedevole, aggiungi i fagioli 3 e falli insaporire per pochi secondi.

Condisci con sale e pepe, poi trasferisci tutto in una ciotola capiente 4 e fai raffreddare.

Aggiungi anche il tonno ben scolato, quindi mescola per bene 5.

Lessa la pasta in acqua bollente e leggermente salata, scolala al dente e passala sotto l'acqua fresca corrente. Poi versala nella ciotola 6.

Mescola e cospargi con una grattugiata di ricotta salata 7.

Profuma con una generosa manciata di prezzemolo tritato 8 e mescola.

Completa con un filo di olio a crudo e servi 9.

Conservazione

La pasta fredda con fagioli può essere conservata in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per 1-2 giorni.

104
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
104