ingredienti
  • Pasta 350 gr • 365 kcal
  • Fagiolini 150 gr
  • Tonno sott’olio 200 gr
  • Pomodori datterini 350 gr • 661 kcal
  • Aglio 1 spicchio • 79 kcal
  • Prezzemolo q.b. • 79 kcal
  • Olio extra vergine q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La pasta fagiolini e tonno è una di quelle ricette semplici e velocissime da preparare, ma ricche di gusto. Di certo, uno dei primi piatti estivi per eccellenza. Immaginate una giornata al mare e un pranzo di rientro dalla spiaggia: cosa può esserci di meglio di un piatto fresco e gustoso pronto in poco tempo?

Insaporite la pasta tonno e fagiolini con della scorza di limone grattugiata e profumate con qualche foglia di basilico. Gustatela calda, o a temperatura ambiente. È una ricetta furba che potete comodamente preparare anche con anticipo e portarvi in giro in un comodo contenitore ermetico.

Provate tutte le gustose varianti di questo piatto estivo, come la pasta fagiolini e salmone. Oppure aggiungete degli ingredienti a piacere, come delle fettine di uovo sodo. Si tratta di una vera e propria insalata di pasta!

Come preparare la pasta fagiolini e tonno

Lavate i pomodorini e tagliateli a metà. Raccogliete il loro succo in una ciotolina e unitelo al tonno all'olio d'oliva sgocciolato (1).

In una padella antiaderente, scaldate un giro d'olio con uno spicchio d'aglio. Fatelo imbiondire, poi aggiungete del prezzemolo tritato (2). Eliminate l'aglio e tenete il condimento da parte

Sbollentate in abbondante acqua salata i fagiolini precedentemente spuntati. Scolateli e tagliateli in due o tre pezzi (3). Lessate la pasta e scolatela al dente, conservando un po' di acqua di cottura.

Aggiungetela in padella insieme all'olio e al prezzemolo, unite i fagiolini e il condimento di pomodori e tonno e mantecate per qualche istante. Profumate con un paio di foglie di basilico. Servite calda, oppure lasciate raffreddare in una ciotola prima di gustarla.

Consigli

Potete anche preparare la pasta fagiolini e tonno bianca, senza pomodori. Per arricchirla di gusto, potete aggiungere al condimento del peperoncino.

Per legare la pasta in modo gustoso, potete aggiungere alla mantecatura in padella qualche cucchiaio di pesto di basilico. Il risultato sarà ancora più saporito.

Per questa ricetta vi consigliamo di utilizzare dei pomodorini tipo datterino, piccadilly, ciliegino oppure pachino.

Conservazione

Conservate la pasta fagiolini e tonno in frigo chiusa in un contenitore ermetico per un paio di giorni. Tiratela fuori un paio d'ore prima di gustarla, per portarla a temperatura ambiente.