ricetta

Pasta e ceci alla napoletana: la ricetta del primo piatto della tradizione campana

Preparazione: 120 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Redazione Cucina
44
Immagine
ingredienti
Ceci secchi
500 gr
Olio extravergine d’oliva
2 cucchiai
Aglio
1 spicchio
Alloro o rosmarino
2 foglie - 1 rametto
Pomodorini
4-5
Pasta mista
400 gr
Sale
q.b.
Pepe nero
q.b.
Peperoncino
1 (facoltativo)
Prezzemolo tritato
q.b.

La pasta e ceci alla napoletana è una ricetta tipica della tradizione campana: un primo piatto semplice e squisito, ideale per chi ama i legumi. Un primo povero presente ogni settimana sulle tavole delle famiglie partenopee, soprattutto in autunno e in inverno. Per la preparazione della pasta e ceci si utilizza solitamente pasta corta, che sarà cotta direttamente con i legumi, e non lessata a parte. Realizzerete così una pasta e ceci morbida e cremosa o, come di dice a Napoli, "azzeccata", che diventerà un corpo unico con i ceci. Ecco come prepararla.

Come si prepara la pasta e ceci alla napoletana

Mettete in ammollo i ceci secchi in una ciotola, con acqua fredda e 1/2 cucchiaino di bicarbonato, per almeno 12 ore. Al mattino sciacquate con cura i ceci, fino a quando l'acqua non sarà limpida, e fateli cuocere in una pentola coperti di acqua, lasciandoli bollire per almeno 2 ore. Aggiungete a metà cottura l'aglio, le foglie di alloro o il rosmarino, i pomodorini tagliati a spicchi, il sale e l'olio extravergine d'oliva e coprite con il coperchio, fino a completare la cottura. Quando i ceci cominlaganelceranno a sfaldarsi, unite la quantità di acqua necessaria a cuocere la pasta, ed eliminate l'aglio e le foglie di alloro. Cuocete la pasta per il tempo indicato sulla confezione e, a fine cottura, aggiungete un po' di peperoncino e prezzemolo tritato. La vostra pasta e ceci napoletana è pronta per essere portata in tavola.

Consigli

Chi preferisce potrà arricchire la pasta e ceci con l'aggiunta di guanciale: tagliatelo a tocchetti, soffriggetelo in padella con l'aglio e aggiungetelo ai ceci.

Per la preparazione della pasta e ceci napoletana potete utilizzare diversi formati di pasta: tubetti, gramigna, ziti spezzati, pasta mista, mezze maniche, ruote, ma anche tagliolini e lagane, un tipo di pasta fatta a mano ideale per i ceci.

Per la buona riuscita della pasta e ceci alla napoletana, la cottura è molto importante: come abbiamo visto, la pasta va cotta direttamente nei legumi, come se si trattasse di una minestra o di una zuppa. In questo modo la pasta trattiene tutti gli amidi rilasciandoli in pentola durante la cottura: in questo modo si otterrà una pasta e ceci cremosa e morbida. Fate però attenzione a dosare bene la quantità di acqua necessaria per la cottura: se necessario potete aggiungere acqua bollente tenuta in caldo, versadone poco alla volta in caso servisse, fino a completare la cottura.

Se avete poco tempo, potete preparare la pasta e ceci napoletana con i ceci precotti: per 4 persone utilizzate 600 gr di ceci. Scolateli dal liquido di conservazione e sciacquateli. In una pentola mettete l'olio d'oliva, l'aglio e il peperoncino, aromatizzate con il rosmarino e aggiungete i ceci, copriteli con l'acqua, salate e lasciate cuocere per 15 minuti circa. Aggiungete poi la pasta e cuocetela con i ceci.

44
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
44