video suggerito
video suggerito
ricetta

Pasta e cavolfiori alla siciliana

Preparazione: 20 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Ilaria Cappellacci
48
Immagine
ingredienti
Spaghetti
320 gr
Cavolfiore bianco (cimette)
500 gr
Olio extravergine d’oliva
4 cucchiai
Cipolla
1/2
Aglio
1 spicchio
Filetti di acciughe sott’olio
8
Pinoli
20 gr
Uvetta
20 gr
Peperoncino essiccato
1 cucchiaino
Ti servono inoltre
Pangrattato
4 cucchiai
Olio extravergine d’oliva
2 cucchiai
Parmigiano grattugiato
4 cucchiai

La pasta e cavolfiori alla siciliana, o pasta ch'i vruocculi arriminati in dialetto, è un primo piatto tipico della cucina povera regionale, leggero, economico e molto saporito. Una ricetta definita povera per l'assenza della carne, ma ugualmente appetitosa e dalla consistenza cremosa, perfetta per i pranzi e le cene invernali, stagione in cui i cavolfiori sono facilmente reperibili e di provenienza locale.

A rendere ancora più gustosa la pasta e cavolfiori, è la presenza dei pinoli e dell'uvetta per una nota agrodolce, e del peperoncino e delle acciughe che conferiranno il giusto grado di sapidità e piccantezza, bilanciandone i sapori. Il pangrattato tostato, infine, regalerà una croccantezza davvero irresistibile.

È molto facile realizzare questa pietanza: ti basterà lessare le cimette di cavolfiore in acqua bollente e salata finché non risulteranno tenere; nel frattempo puoi mettere in ammollo l'uvetta e preparare il soffritto con olio extravergine di oliva, cipolla, aglio e peperoncino che, a piacere, puoi omettere o sostituire con un peperone crusco dal sapore dolce.

Il soffritto viene poi arricchito con i pinoli, l'uvetta e le acciughe che si scioglieranno creando un fondo di cottura molto prelibato, perfetto per amalgamarsi con i cavolfiori cotti. Il segreto per la buona riuscita di questa ricetta è cuocere la pasta nelle stessa acqua di cottura dell'ortaggio, scolarla al dente e mantecare in padella con il condimento alla siciliana, per un risultato super avvolgente.

Noi abbiamo usato il cavolfiore bianco, che dovrà essere freschissimo, ben sodo e privo di ammaccature, ma, a piacere, è possibile sostituirlo con qualunque altra tipologia disponibile, anche il broccolo siciliano.

Scopri come prepararla seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche pasta e cavolfiore alla napoletana e pasta al forno gratinata con cavolfiore.

Come preparare la pasta e cavolfiori alla siciliana

Dopo aver lavato accuratamente le cimette di cavolfiore, riuniscile ben scolate in una ciotola 1.

Cuoci le cimette di cavolfiore in abbondante acqua salata per circa 15 minuti finché infilzandole con la forchetta non risultano tenere 2.

Metti l'uvetta in ammollo in acqua tiepida per 10 minuti 3.

In una padella versa l'olio extravergine di oliva con la cipolla tritata e lo spicchio di aglio 4.

Unisci il peperoncino 5. Fai soffriggere leggermente per qualche minuto.

Aggiungi l'uvetta ben strizzata e i pinoli 6.

Unisci anche le acciughe 7 e lasciale sciogliere nel soffritto.

Scola il cavolfiore 8. Non buttare via l'acqua di cottura perché ti servirà per cuocere la pasta.

Unisci il cavolfiore lesso al resto degli ingredienti in padella e versa un mestolo di acqua di cottura 9. Mescola con un paletta e continua a cuocere per circa 10 minuti a fiamma media finché il cavolfiore non sarà ben amalgamato e cremoso.

Lessa la pasta nell'acqua di cottura del cavolfiore 10.

In una padella tosta il pangrattato con due cucchiai di olio extravergine di oliva 11.

Scola la pasta al dente e trasferiscila nella padella con il condimento alla siciliana unendo un mestolo di acqua di cottura 12.

Mescola accuratamente la pasta e cavolfiori alla siciliana 13.

Una volta che sarà ben amalgamata, togli dal fuoco e aggiungi il pangrattato tostato e spolverizza con il parmigiano grattugiato 14.

Servi la pasta e cavolfiori alla siciliana subito in tavola 15.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
48
api url views