video suggerito
video suggerito
ricetta

Cavolfiore alla siciliana

Preparazione: 15 Min
Cottura: 35 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Claudia Gargioni
105
Immagine
ingredienti
cavolfiore medio
1
Pane raffermo
150 gr
Olive taggiasche
q.b.
Acciughe
5-6 filetti
capperi sotto sale o sott’aceto
2 cucchiai
Parmigiano grattugiato
50 gr
Olio extravergine d’oliva
q.b.
origano essiccato
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Il cavolfiore alla siciliana è un contorno leggero e sfizioso, ideale per accompagnare qualunque secondo di carne o di pesce. Una preparazione tipica della cucina siciliana che racchiude in sé tutti i sapori e i profumi caratteristici dell'isola: olive taggiasche, capperi e acciughe sott'olio, ingredienti che renderanno davvero speciale il cavolfiore bianco.

Si tratta anche di una ricetta furba e anti-spreco, ottima per riciclare il pane ormai raffermo. Per portarlo in tavola, ti basterà scottare le cimette di cavolfiore in acqua bollente e salata, condirle con olive, capperi, acciughe, pane a dadini, parmigiano grattugiato e un giro abbondante di olio extravergine di oliva, quindi procedere con la cottura in forno finché la superficie non sarà dorata, croccante e irresistibile.

Ottimo da gustare ben caldo oppure tiepido, il cavolfiore alla siciliana riuscirà a conquistare anche chi non è particolarmente amante di questo ortaggio ricco di preziose sostanze benefiche. Ovviamente puoi aggiungere anche altri ingredienti, come i pomodorini secchi, dei salumi o dei formaggi a dadini, per un risultato finale ancor più godurioso e filante.

Se non hai a disposizione le olive taggiasche, puoi utilizzare un'altra varietà di olive, anche verdi, sostituire il parmigiano con il pecorino grattugiato, per conferire maggiore sapidità al piatto, e omettere le acciughe nel caso in cui non fossero di tuo gradimento.

Scopri come realizzare il cavolfiore alla siciliana seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche il cavolfiore al parmigiano e quello al pomodoro.

Come preparare il cavolfiore alla siciliana

Lava il cavolfiore sotto l'acqua corrente fredda e poi asciugalo 1.

Dividi il cavolfiore in cimette 2.

Fai sbollentare il cavolfiore in abbondante acqua salata per circa 10 minuti 3.

Scola le cimette e trasferiscile in una ciotola capiente 4.

Aggiungi i capperi dissalati 5.

Unisci anche le olive taggiasche 6.

Ora è il momento di unire anche i filetti di acciuga, ben sgocciolati dall'olio di conservazione 7.

Spezzetta il pane raffermo con le mani, o aiutandoti con un coltello, e uniscilo agli altri ingredienti 8.

Mescola per bene il tutto 9.

Cospargi con il parmigiano grattugiato 10.

Aggiusta di sale e di pepe 11.

Condisci il tutto con un giro abbondante di olio 12 e mescola.

Ungi il fondo di una pirofila adatta alla cottura in forno e distribuisci all'interno il cavolfiore 13.

Completa con l'origano secco 14. Fai cuocere in forno ventilato a 200 °C per 20-25 minuti, o comunque finché non si sarà formata una crosticina dorata in superficie.

Trascorso il tempo di cottura, sforna il cavolfiore alla siciliana e servilo caldo o tiepido 15.

Conservazione

Il cavolfiore alla siciliana si conserva in frigorifero, ben chiuso all'interno di un contenitore ermetico, per circa 2 giorni.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
105
api url views