ingredienti
  • Pasta 360 gr • 365 kcal
  • Fichi maturi 4
  • Prosciutto crudo a fette 150 gr
  • Parmigiano grattugiato q.b. • 899 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 0 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Pepe nero macinato q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La pasta con i fichi è un primo piatto facile e gustoso, ottimo da preparare sia in estate sia in autunno. Nella nostra ricetta abbiamo aggiunto ai fichi anche il prosciutto crudo: la dolcezza di questo frutto succoso e zuccherino si sposa alla perfezione con la sapidità del prosciutto, donando così alla pietanza un sapore delicato e irresistibile, che conquisterà tutti, anche i palati più raffinati. Per la preparazione potete utilizzare le varietà di fichi che preferite o che avete a disposizione: i fichi bianchi, con la buccia verde, oppure i fichi neri, con la buccia viola, marrone o rossa. Inoltre potete sostituire il prosciutto crudo con la pancetta oppure la salsiccia sbriciolata, così da personalizzare la preparazione come più vi piace.

Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato le mafalde, ma potete scegliere il formato di pasta corta o lunga che preferite: penne, fusilli, farfalle, ma anche linguine o spaghetti.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche il risotto ai fichi e speck, cremoso e originale. Provate anche i crostini fichi e prosciutto crudo, ideali come antipasto o per un aperitivo.

Come preparare la pasta con i fichi

Preparate il prosciutto a fette (1) tagliandolo a striscioline. Rosolate il prosciutto in padella con poco olio extravergine di oliva fino a quando sarà leggermente croccante. Sollevatelo dalla padella e tenetelo da parte. Lavate i fichi e tagliateli a spicchi (2). Aggiungete un altro po' di olio in padella, unite i fichi e cuoceteli a fuoco lento per qualche minuto. Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente e salata, quindi scolatela al dente. Aggiungetela in padella con i fichi, unite prosciutto rosolate, il pepe e mescolate. La vostra pasta con i fichi è pronta per essere servita spolverizzata con parmigiano grattugiato (3).

Varianti

In alternativa potete preparare la pasta con i fichi d'India, una pietanza insolita e saporita. Per realizzarla, innanzitutto pulite i fichi d'India, ne occorreranno 5-6. Una volta sbucciati, cuoceteli in padella per una decina di minuti con la cipolla rosolata in olio extravergine di oliva. Passateli nel passaverdure e versate la polpa in padella, così da farla restringere a fuoco basso. Utilizzate il sugo ottenute per condire la pasta e completate con pecorino grattugiato o con mandorle tostate e tritate.

Conservazione

È consigliabile consumare la pasta con i fichi subito dopo la preparazione. In alternativa potete conservarla in frigo per 1 giorno all'interno di un contenitore ermetico.