ricetta

Pasta al forno vegana: la ricetta del primo vegan facile e saporito

Preparazione: 30 Min
Cottura: 45 Min
Difficoltà: Media
Dosi per: 4 persone
A cura di Stefania Zecca
1
Immagine
ingredienti
Pasta corta a scelta
400 gr
Besciamella vegetale
1 l
Lenticchie
200 gr
Piselli surgelati
200 gr
mozzarella vegetale
200 gr
Ragù di seitan
Seitan
250 gr
Carota
1
Cipolla
1
Sedano
1 costa
Passata di pomodoro
150 gr
Sale marino
q.b.
Olio extravergine d’oliva
q.b.

La pasta al forno vegana è un primo piatto ricco e gustoso, la variante vegetale della classica pasta al forno. Senza carne e latticini, viene preparata con besciamella vegana, ragù di seitan e formaggio vegetale che, una volta in cottura, si scioglierà fino a fondersi e a mescolarsi con gli altri ingredienti, rendendo il tutto cremoso e irresistibile. Facile da preparare e alla portata di tutti, è ideale per il pranzo domenicale in famiglia o una cena con gli amici. Al posto del ragù di carne, si utilizza un condimento a base di seitan, arricchito con lenticchie e piselli, soffritto in padella con un trito di odori e un filo di olio. Una pietanza anche leggera e ben bilanciata, ottima per i più piccoli di casa.

Una volta sfornata, ti consigliamo di lasciare riposare la pasta al forno vegana per qualche minuto, in modo tale che i sapori si armonizzino perfettamente. Per una crosticina croccante, si può spolverizzare la superficie della pasta con un cucchiaio di pangrattato oppure con uno, due cucchiai di lievito alimentare in scaglie: la renderà ancora più saporita. Puoi anche prepararla senza besciamella, aggiungendo solo ragù e formaggio vegetale. Al posto del ragù di seitan, puoi realizzare il ragù di soia o quello di lenticchie.

Scopri come preparare la pasta al forno vegana seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche le lasagne vegane con pane carasau, porri, carote ed erbette.

Come preparare la pasta al forno vegana

Per prima cosa prepara la besciamella vegetale e tienila da parte.

Procedi con il ragù. Pulisci le verdure e tritale finemente 2.

Trasferisci il tutto in una padella con un cucchiaio d'olio 3, metti sul fuoco e fai stufare per qualche minuto.

Disponi il seitan sul tagliere e taglialo prima a tocchetti 4.

Tritalo finemente 5.

Uniscilo alle verdure e fai rosolare un paio di minuti 6.

Aggiungi la passata di pomodoro 7 e lascia cuocere per 5 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Versa lenticchie 8. Mescola e fai andare ancora qualche minuto.

Sbollenta i piselli in acqua leggermente salata e aggiungili al ragù 9.

Mescola il tutto 10 e lascia insaporire ancora per qualche minuto. Spegni.

Aggiungi la besciamella 11, lasciandone da parte una tazza per lo strato finale.

Mescola per bene 12.

Lessa la pasta al dente nella stessa pentola dove hai cotto i piselli, scolala e trasferiscila in una ciotola capiente 13.

Versa il ragù e condisci la pasta mescolando bene 14.

Taglia la mozzarella vegetale a dadini 15.

Aggiungila al resto nella ciotola 16; mettine da parte un po' per lo strato finale.

Trasferisci la pasta in una pirofila spennellata con un filo di olio 17.

Distribuisci la mozzarella e la besciamella tenute da parte 18. Inforna a 190 °C per 20-25 minuti circa.

Trascorso il tempo di cottura, sforna, lascia riposare per qualche minuto 19 e servi.

Conservazione

Ottima anche il giorno dopo, la pasta al forno vegana si conserva in frigo per 2-3 giorni all’interno di un contenitore ermetico: basterà scaldarla qualche minuto prima di servirla. Può anche essere congelata e poi fatta scongelare direttamente in forno.

1
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
1