ingredienti
  • Farina 00 200 gr • 36 kcal
  • Acqua 100 ml • 750 kcal
  • Olio extravergine d’oliva 3 cucchiai • 29 kcal
  • Sale fino 1 cucchiaino • 21 kcal
  • bicarbonato 1/2 cucchiaino
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il pane in padella è una preparazione furba: ideale quando non avete tempo di andare a comprare il pane o di aspettare i lunghi tempi di lievitazione del classico pane fatto in casa. Questo pane si prepara infatti senza lievito ma solo con farina, acqua, olio e bicarbonato. Il risultato finale sarà un pane leggero e leggermente alveolato, simile al pane arabo, che potete utilizzare per accompagnare le vostre pietanze: sarà pronto in pochissimo tempo. Ecco come prepararlo in pochi passaggi.

Come preparare il pane in padella

Mettete in una ciotola la farina (1), il sale e il bicarbonato e amalgamate. Aggiungete l'acqua e l'olio un po' alla volta (2) e mescolate con un cucchiaio di legno. Lavorate poi l'impasto con le mani fino ad ottenere un panetto liscio (3). Dividete l'impasto in quattro parti uguali e stendetele con le mani o con l'aiuto del matterello fino a realizzare lo spessore di 1 centimetro.

Ungete la padella con l'olio, riscaldatela e aggiungete un disco di pane alla volta (4): cuocete a fuoco lento per circa 3 minuti per lato o fino a doratura (5). Una volta pronti sistemateli man mano su un vassoio. Gustate il vostro pane in padella ben caldo oppure freddo (6).

Consigli

Il pane in padella può essere servito anche come antipasto, da servire con hummus di ceci o con le salse che preferite.

Inoltre potete anche utilizzarlo come base per realizzare delle pizzette in padella oppure farcirlo con salumi, formaggi o verdure: bisognerà farcire il pane prima di cuocerlo in padella. Potete anche sostituire la farina 00 con la farina integrale, se preferite.

Altro pane senza lievito che potete preparare è il pane azzimo, pane sottile e croccante tipico della tradizione ebraica che può essere conservato a lungo.

Varianti

In alternativa potete preparare il pane in padella con lievito di birra: sciogliete un cubetto di lievito di birra in 450 ml di acqua, aggiungete 700 grammi di farina setacciata, 1 cucchiaino di sale e 150 ml di latte e impastate. Coprite l’impasto con la pellicola e lasciate lievitare per 1 ora. Dividete l’impasto in piccoli pezzi e aggiungete un po’ di burro su ognuno. Unite alcuni pezzi, stendeteli con le mani e cuocete in padella fino a doratura.

Conservazione

Potete conservare il pane in padella per 1 giorno all'interno di un sacchetto di carta.