ingredienti
  • Per l'impasto
  • Farina 00 600 gr • 36 kcal
  • Latte caldo 600 ml
  • Burro a temperatura ambiente 100 gr
  • Zucchero 70 gr • 146 kcal
  • Lievito di birra fresco 2 cucchiai • 750 kcal
  • Curcuma in polvere 1/2 cucchiaino
  • Sale fino 1/2 cucchiaino • 21 kcal
  • Uova 1 per spennellare • 380 kcal
  • Per il ripieno
  • Farina 00 400 gr • 36 kcal
  • Zucchero 200 gr • 146 kcal
  • Ghee (burro chiarificato) 3 cucchiai
  • Olio di semi 100 ml • 690 kcal
  • Curcuma in polvere 1/2 cucchiaino
  • Cardamomo in polvere 1/2 cucchiaino
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il pane alla curcuma è un pane gustoso e molto caratteristico, sia per il colore intenso, tendente al giallo, con un sapore particolare, dal retrogusto piccantino e un po' amarostico; perfetto per accompagnare salumi, formaggi e pietanze a base di carne. La curcuma, nota anche come "zafferano delle Indie", è una spezia dalle proprietà antinfiammatorie, antiossidanti e depurative che sempre più spesso viene utilizzata in diverse preparazioni, per donare sapore e colore. Nella nostra ricetta abbiamo realizzato anche una farcitura aromatizzata con l'aggiunta di cardamomo per rendere il pane alla curcuma ancora più delizioso. Ecco come realizzarlo in semplici passaggi.

Come preparare il pane alla curcuma

Cominciate con la preparazione dell'impasto: mettete in una ciotola la farina, il lievito di birra, la curcuma, il burro, lo zucchero e il sale (1) e cominciate a mescolare con una spatola. Aggiungete man mano il latte caldo continuando ad amalgamare gli ingredienti, prima con la spatola e poi con un frullino elettrico, fino a ottenere un impasto liscio e morbido (2). Coprite con la pellicola trasparente e lasciate lievitare per 2 ore (3).

Per il ripieno, sciogliete in un padella il burro chiarificato, aggiungete l'olio e la curcuma e gradualmente unite anche la farina, (4) il cardamomo e lo zucchero, mescolando di continuo. Il risultato finale sarà un composto abbastanza compatto (5). Trascorso il tempo necessario prendete l'impasto, mettetelo su una spianatoia leggermente infarinata e dividetelo in 8 parti. Formate delle palline (6) e stendetele con le mani.

Aggiungete su ognuna un cucchiaio di ripieno, richiudete l'impasto (7) e stendetelo. Sistemate i panini su una teglia rivestita con carta forno o con un tappetino di silicone. Spennellateli con un uovo sbattuto e realizzate dei segni con il cucchiaio (8). Cuocete in forno già caldo a 180 °C per 10 minuti o fino a quando non saranno dorati. Una volta pronto lasciatelo raffreddare. Il vostro pane alla curcuma è pronto per essere gustato (9).

Consigli

Potete arricchire la superficie del pane alla curcuma con i semi di papavero, ricchi di minerali e vitamine e che si abbinano alla perfezione a questa preparazione.

Chi preferisce potrà preparare il burro chiarificato o burro ghee a casa. Si tratta di un burro privato della caseina e acqua: è più digeribile e resistente alla cottura. Il suo punto di fumo, infatti, può arrivare fino a 250 °C contro i 130 °C del burro tradizionale.

Conservazione

Potete conservare il pane alla curcuma per un paio di giorni all'interno di sacchetti di carta per alimenti.