ricetta

Pane al latte giapponese: la ricetta del lievitato soffice tipico di Hokkaido

Preparazione: 60 + lievitazione
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8-10
A cura di Redazione Cucina
36
Immagine
ingredienti
Per il pane
Farina 0
300 gr
Acqua tiepida
220 ml
Latte condensato
80 ml
Burro
50 gr
Zucchero
30 gr
Lievito istantaneo per dolci
1 cucchiaino
Sale
1 pizzico
Per rifinire
Latte
1/2 bicchiere
Tuorlo d’uovo
1

Il pane al latte giapponese è un lievitato soffice e profumato, tipico della città di Hokkaido: un pane dolce ma non troppo, ideale per la colazione, la merenda, ma anche per accompagnare un aperitivo o un brunch.

Si tratta di un prodotto da forno che viene realizzato con una tecnica particolare, chiamata metodo Tangzhong o anche water roux. Questa tecnica, semplicissima, consiste nel preparare una miscela di farina e acqua, come si farebbe con un roux, ma senza latte, portando poi la miscela a temperature sui 65 °C: questo rende il pane particolarmente gonfio e arioso. Noi lo faremo in versione semplificata, con del normale lievito istantaneo.

Per il resto gli ingredienti sono molto semplici: farina, acqua, latte condensato, burro, zucchero, un pizzico di sale e, infine per spennellare, un tuorlo d'uovo. Vi occorrerà anche una teglia da plumcake.

Potrete poi arricchire la ricetta come preferite: inserendo nell'impasto frutta secca tritata, semi di lino o di girasole, oppure scaglie di cioccolato, oppure spolverizzando la superficie del pane con dello zucchero a velo.

Se vi è piaciuta questa preparazione, provate anche la ricetta della cotton cake o japanese cotton cheesecake, altro dolce soffice e golosissimo.

Come preparare il pane al latte giapponese

Nella ciotola della planetaria mescolate l'acqua l'acqua, il latte, la farina, lo zucchero e il lievito. Aggiungete il sale e fate riscaldare l'impasto in modo che diventi elastico 1. Aggiungete il burro quindi continuare a impastare l'impasto a velocità bassa per 25 minuti. Coprite l'impasto con un canovaccio umido e lasciatelo in un luogo tiepido fino al raddoppio per circa 1 ora.

Ungete leggermente una teglia da plumcake con del burro. Tagliate l'impasto in 15 pezzi, formando con i pezzi delle palline 2; lasciatele lievitare altri 10 minuti.

Infarinare leggermente un piano di lavoro e stendete le palline di pasta formando lunghi segmenti 3.

Piegate i bordi in modo che si incontrino al centro 4.

Fatto questo stendete di nuovo la pasta 5 e ripiegatela su se stessa a mo' di rettangolo. Ripetete l'operazione con tutte le palline.

Mettete i pezzi di impasto nella teglia, gli uni accanto agli altri, con la cucitura rivolta verso il basso 6. Coprite con un canovaccio umido e lasciate raddoppiare di volume.

Preriscaldate il forno a 170 °C. In una ciotola, sbattete il ​​tuorlo d'uovo e il latte fino ad amalgamarli 7.

Spennellate la miscela di latte e uovo sul pane 8.

Attendete 5 minuti in modo che la copertura si distribuisca uniformemente 9.

Infornate il pane per 20 minuto o finché non risulta dorato 10.

Fatelo raffreddare 10 minuti prima di sformarlo 11.

Fatelo raffreddare altri 10 minuti, quindi tagliate e servite 12.

Conservazione

Potete conservare il pane al latte giapponese per 5-6 giorni sotto una campana di vetro per dolci o in un sacchetto di carta per il pane. In alternativa, tagliatelo a fette e congelatelo.

36
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
36