ricetta

Pancake senza uova: la ricetta della variante leggera e veloce

Preparazione: 5 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
25
Immagine

I pancake senza uova sono la versione leggera e meno calorica dei classici pancake americani preparata con un impasto di farina 00, latte, zucchero di canna, lievito in polvere per dolci e un cucchiaino d'olio d'oliva. Non dovendo montare gli albumi a neve, inoltre, sono anche velocissimi da preparare: in pochi minuti otterrai una pastella densa da cuocere in padella.

Così come altri pancake "senza", da quelli senza burro a quelli senza latte, non hanno nulla da invidiare a quelli tradizionali: morbidi e golosi, sono perfetti da gustare a colazione o merenda guarniti con sciroppo d'acero e frutta fresca, ma anche con crema spalmabile alle nocciole, burro d'arachidi, miele oppure la tua marmellata preferita.

Ecco dunque come preparare queste soffici frittelle senza uova, e se cerchi altre ricette con pochi sensi di colpa prova anche i pancake proteici, la variante fit con soli albumi.

ingredienti
Latte
200 ml
Farina 00
150 gr
Zucchero di canna
50 gr
Lievito in polvere per dolci
1 cucchiaino
Olio d’oliva
1 cucchiaino
Sale
q.b.

Come preparare i pancake senza uova

Inizia la preparazione dei pancake senza uova mescolando in una ciotola la farina, lo zucchero di canna, il lievito in polvere e un pizzico di sale 1.

Versa il latte un po' alla volta 2, continuando a mescolare con la frusta per evitare la formazione di grumi.

Aggiungi anche l'olio e mescola ancora fino ad ottenere una pastella densa e omogenea 3. Lascia quindi riposare per almeno 15 minuti.

Trascorso il tempo di riposo versa un goccio d'olio in una crepiere, o in alternativa in una padella con il fondo sottile, e spargilo utilizzando della carta assorbente. Fai riscaldare per circa un minuto a fuoco medio, quindi con l'aiuto di un mestolo versa una piccola quantità di pastella nella crepiere 4, distanziando bene i cerchi di impasto.

Quando compariranno delle bollicine in superficie 6 e i bordi cominceranno ad asciugarsi gira i pancake con l'aiuto di una spatola.

Prosegui la cottura anche dall'altro lato per circa 2 minuti, finché le frittelle non saranno ben dorate, e man mano che sono pronte impilale su un piatto, una sull'altra 7. Se vuoi mantenere i pancake soffici più a lungo, dopo la cottura coprili con un coperchio di vetro: in questo modo le frittelle tratterranno l'umidità restando morbide.

I tuoi pancake senza uova sono pronti 8: condiscili come preferisci e gustali caldi o tiepidi.

Consigli

Puoi sostituire la farina 00 con pari quantità di farina di avena, lo zucchero di canna con zucchero bianco, e utilizzare al posto del lievito un cucchiaino di bicarbonato, come nei nostri pancake senza lievito. Al posto del latte vaccino puoi invece utilizzare il latte vegetale che preferisci (di soia, di riso, di mandorla) oppure, per una ricetta super light, la stessa quantità di acqua, così che i pancake siano senza uova e latte.

Per rendere le frittelle ancora più golose, puoi aromatizzare l'impasto con un pizzico di cannella o qualche goccia di essenza di vaniglia, in base ai tuoi gusti.

Conservazione

I pancake senza uova si possono conservare per un giorno sotto una campana di vetro o coperti con pellicola trasparente. Puoi anche congelarli già cotti e conservarli fino a due mesi: una volta pronti falli raffreddare e sovrapponili intervallandoli con della carta forno, poi inseriscili nelle buste da freezer. Prima di consumarli scongelali nel forno a microonde alla massima temperatura per circa un minuto.

25
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
25