ingredienti
  • Soda di pompelmo rosa 9 cl
  • Tequila 5 cl
  • Succo di lime 1.5 cl
  • Sale fino 1 pizzico (opzionale) • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il Paloma cocktail è un drink messicano fresco e fruttato a base di tequila, succo di lime e soda al pompelmo, a cui aggiungere un pizzico di sale, per renderlo ancora più gradevole. Si tratta del classico cocktail da aperitivo, molto popolare in Messico, che potete però consumare in ogni momento della giornata: basterà dosare la quantità di tequila per ottenere un drink più leggero e dissetante per il pomeriggio, oppure aumentarne il quantitativo per realizzare un aperitivo dal sapore più intenso e con maggiore gradazione alcolica. Riguardo all'origine del Paloma cocktail, si narra che sia stato inventato da Don Javier Delgado Corona, proprietario e bartender del locale La Capilla, a Tequila. Ecco come prepararlo alla perfezione in pochissimo tempo.

Come preparare il Paloma cocktail

Ricavate il succo dal lime e filtratelo (1). Aggiungete il sale nel succo e mescolate per scioglierlo. Versate il ghiaccio in un tumbler basso (2) o in un bicchiere Collins, dal collo alto, e aggiungete la tequila, il succo di lime e la soda. Mescolate delicatamente con un bar spoon e servite subito con una fetta di lime. Il vostro Paloma cocktail è pronto per essere gustato (3).

Consigli

Potete omettere il sale se non lo gradite, ma si tratta di un elemento importante per legare la tequila e il succo di lime. Inoltre potete sostituire la soda di pompelmo rosa con quella di pompelmo giallo: la soda rosa donerà un gusto più delicato e aromatico al drink, rispetto alla soda di pompelmo giallo; quindi scegliete quale utilizzare rispetto alla sfumatura che volete dare al vostro cocktail.

Se volete donare un tocco aromatico al vostro Paloma cocktail, potete aggiungere un rametto di rosmarino a fine preparazione e mescolarlo delicatamente.

Se amate i cocktail a base di tequila, oltre al famosissimo Margarita, provate anche il tequila sunrise, con succo di arancia e granatina, servito con ciliegia candita e fettina di arancia.