ricetta

Nocciole pralinate: la ricetta facile per realizzarle in casa

Preparazione: 10 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6-8 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Ilaria Cappellacci
20
Immagine
ingredienti
Nocciole sgusciate
300 gr
Zucchero
300 gr
Acqua
300 ml

Le nocciole pralinate sono le classiche nocciole ricoperte di zucchero caramellato, immancabili protagoniste con il loro irresistibile profumo di qualunque festa di paese. Si tratta di uno snack dolce goloso e croccante, perfetto da sgranocchiare durante i giorni di festa che ci attendono. Realizzarle in casa, a dispetto di quanto si possa immaginare, è davvero molto facile e veloce: si riuniscono la frutta secca, l'acqua e lo zucchero in un pentolino, si mette tutto sul fuoco e si procede alla cottura a fiamma dolcissima, per evitare che lo zucchero bruci, mescolando di continuo con un cucchiaio di legno in modo da non far attaccare le nocciole sul fondo.

A questo punto lo zucchero, cristallizzandosi, si attaccherà tutto intorno alle nocciole, creando così la caratteristica pralinatura. Per questa ricetta non è necessario tostare le nocciole e, a piacere, puoi sperimentare anche con altre tipologie di frutta secca, come mandorle, pistacchi, anacardi e così via (l'importante è che siano pelate). Puoi provare a caramellare le arachidi salate, per un contrasto dolce salato davvero esplosivo, o aggiungere un cucchiaio di cacao amaro in polvere.

Scopri come prepararle seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche le mandorle tostate al cioccolato e zucchero a velo.

Come preparare le nocciole pralinate

Raccogli lo zucchero in una pentola antiaderente 1.

Versa l'acqua 2.

Unisci le nocciole 3.

Mescola per miscelare bene gli ingredienti 4.

Lascia sciogliere lo zucchero a fiamma bassa mescolando continuamente con una paletta di legno 5.

Quando lo zucchero inizia a caramellare, togli la pentola dal fuoco per circa un minuto continuando a mescolare 6.

Metti di nuovo sul fuoco finché lo zucchero non inizia a cristallizzare attaccandosi alle nocciole 7.

Rovescia le nocciole pralinate su un vassoio, foderato con la carta forno, e allargale con una paletta 8. Una volta raffreddate, stacca le nocciole separandole l'una  dall'altra.

Raccogli le nocciole pralinate in un vasetto di vetro o in un porta dolci, e gusta a piacere 9.

Conservazione

Le nocciole pralinate si conservano in un contenitore chiuso o in un sacchetto per alimenti per circa 6 giorni.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
20