muu-muzzarella-apre-milano

Muu Muzzarella raddoppia a Milano grazie al grande successo ottenuto in 8 mesi nello store in Via Raffaello Sanzio, con il secondo ristorante, questa volta in Viale Premuda. Aperto dal 1 dicembre con un menu totalmente rivoluzionato, un'offerta rivolta al grande pubblico (costo medio che varia tra i 20 ed i 40 euro): piatti della tradizione partenopea reinterpretati con una vocazione internazionale che mette al centro l’oro bianco della Campania, la Mozzarella di bufala.

muu-muzzarella-caprese

La filosofia del ristorante rispecchia quella dagli altri punti vendita: Mozzarella di bufala campana DOP abbinata a carne, pesce, verdura o salumi; la proposta dei piatti mensili, come Pesto e Mela (bocconcini di mozzarella di bufala, una croccante mela  pesto di basilico homemade), la Rattacasa (il classico comfort food napoletano, pasta mista con patata gialla e mozzarella affumicata servita nell’antica gratta-formaggio), la tartare di tonno (cubetti di mozzarella di Bufala Dop, crudo di tonno con limoni di Sorrento su un velo di pesto di basilico). Grande attenzione anche alla proposte per celiaci e vegani:oltre il 70% delle portate è gluten free e oltre il 50% non contiene carne. Per questi motivi i due imprenditori hanno definito il menu "Pop-Democratic": aperto a tutti, che non crei barriere ma le abbatta.

All’interno di Muu Muzzarella previsto anche uno shop in cui acquistare il prodotto e gustarlo comodamente a casa come in un normale caseificio.

Il concept di Muu Muzzarella: l'oro bianco della Campania al centro del ristorante

muu-muzzarella-milano

L’intuizione di Maresca e Moxedano, i fondatori del brand, è stata quella di trattare il prodotto come un’eccellenza da gustare interamente e non solo come antipasto o ingrediente. Un piatto fatto e finito presentato in locali di classe.

Tre le tipologie di format del gruppo: il Flag Store, il Rappresentative Store, lo Standard Store; ognuno dedicato ad un pubblico specifico, ideati a tavolino per offrire a tutti i clienti la miglior offerta possibile.

I due imprenditori vogliono ampliare il messaggio di Muu Muzzarella ben oltre i confini italiani come spiega Salvatore Maresca: “Il futuro del gruppo potrebbe  senza dubbio essere l’estero dove ci sono altissime potenzialità di crescita per il brand e un trend sempre positivo di richiesta di prodotti e servizi italiani. Abbiamo individuati partner in Spagna, Germania e Francia. Concreta la possibilità di inserirci nel mercato statunitense con un locale a New York”.