ingredienti
  • Frutti di bosco 300 gr
  • Yogurt intero ai frutti di bosco 250 gr
  • Panna fresca 200 ml • 470 kcal
  • Zucchero semolato 50 gr • 600 kcal
  • Zucchero a velo 50 gr • 380 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La mousse ai frutti di bosco è un delizioso dessert al cucchiaio ideale per la bella stagione. Gustoso e delicato, questo dolce a base di frutta è un ottimo fine pasto, adatto anche come merenda per rinfrescarsi con gusto. Prepararlo è semplicissimo, per questo è perfetto per una cena con amici dell'ultimo minuto.

La ricetta prevede pochi e semplice ingredienti, come la panna fresca, lo yogurt, lo zucchero e, naturalmente, i frutti di bosco. Per una mousse ai frutti di bosco senza panna, potete utilizzare lo yogurt greco e della ricotta vaccina, più densi e corposi.

Il risultato sarà una crema soffice e spumosa, dolce ma senza appesantire. Servitela in mono porzioni dentro a coppette o bicchierini, preparatele con anticipo e conservatele in frigo. I più golosi, adoreranno la versione della mousse ai frutti di bosco e mascarpone, da farcire con un goloso strato aggiuntivo di pan di Spagna.

Come preparare la mousse ai frutti di bosco

Lavate con delicatezza i mirtilli e i lamponi sotto l'acqua corrente fredda e asciugateli su un panno pulito (1). In un tegame, versate circa un terzo dei frutti di bosco a disposizione e lo zucchero semolato (2). Fateli sciogliere a fiamma dolce, per circa 5 minuti. In un mixer, frullate i frutti di bosco con lo sciroppo che hanno rilasciato (3).

In una ciotola a parte, montate a neve la panna con le fruste elettriche e aggiungete poco per volta lo zucchero a velo (4).

Aggiungete lo yogurt alla panna montata (5), mescolando delicatamente con una spatola dal basso verso l'alto, per non smontare il composto. Versate uno strato di polpa frullata ai frutti di bosco nei bicchierini o coppette, poi suddividete la mousse (6).

Terminate la decorazione con i frutti di bosco interi che avete tenuto da parte e mettete in frigo a solidificare, fino al momento di servire il dessert.

Consigli

La mousse ai frutti di bosco e mascarpone è un vero tripudio di gusto, un abbinamento a cui è difficile dire di no. La preparazione è identica a quella della ricetta con la panna. Montate con le fruste elettriche il mascarpone per renderlo soffice e cremoso e aggiungete lo yogurt.

Se volete sbizzarrirvi e servire ai vostri ospiti un dolce degno di pasticceria, realizzate un goloso strato di pan di Spagna inumidito con una bagna ai frutti di bosco. Prepararlo è molto semplice. Una volta sfornato, lasciatelo raffreddare e ricavate dei cerchi della dimensione dei vostri bicchierini. Spennellateli con la bagna e posizionatelo tra uno strato e l'altro di mousse.

Conservazione

Potete conservare la mousse ai frutti di bosco in frigorifero fino a 4 giorni, coperta con della pellicola trasparente. Sconsigliamo di congelarla perché, durante lo scongelamento potrebbe crearsi troppa acqua e rovinare la mousse.