ricetta

Moussaka bulgara: la ricetta tradizionale con patate e carne macinata

Preparazione: 30 Min
Cottura: 80 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Eleonora Tiso
154
Immagine
ingredienti
Carne macinata di vitello
500 gr
Patate
500 gr
Pomodori pelati
300 gr
Cipolla
1/2
Olio extravergine di oliva
q.b.
Prezzemolo tritato
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Burro
q.b.
Per la pastella
Latte intero
500 ml
Uova
2
Farina
30 gr

La moussaka bulgara è una specialità tipica della tradizione balcanica e in particolare della Bulgaria. Si tratta di una pietanza ricca e saporita, semplice da preparare, ma che prevede tempi piuttosto lunghi, dovuti alla doppia cottura in padella e al forno. La ricetta è a base di carne macinata di vitello, rosolata in padella con un filo di olio e poi cotta insieme a cipolla, pomodori pelati e patate, tagliate a cubetti. Il tutto viene poi trasferito in una pirofila imburrata, ricoperto con una pastella realizzata con latte, uova e farina, quindi ultimato in forno fino a completa gratinatura.

Il risultato è una preparazione cremosa e dall'irresistibile crosticina dorata in superficie, perfetta da servire come piatto unico o secondo da completare con una porzione di verdure o una fresca insalata di stagione. La moussaka bulgara non va confusa con quella greca, celebre piatto ellenico che viene preparato, tuttavia, con le melanzane.

Scopri come preparare la moussaka bulgara seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche il cevapcici e il burek di carne.

Come preparare la moussaka bulgara

Versa un filo di olio in una padella antiaderente ampia, aggiungi la carne macinata e falla rosolare a fuoco medio mescolando la carne di tanto in tanto con un cucchiaio di legno 1.

Monda la cipolla, tritala e aggiungila al trito di carne 2.

Unisci anche la polpa di pomodoro 3.

Copri con un bicchiere di acqua 4 e fai cuocere a fuoco lento.

Mescola di tanto in tanto 5.

Nel frattempo lava le patate, sbucciale e tagliale a pezzetti. Aggiungile alla carne poco prima del termine della cottura, così da cuocerle insieme 6.

Prepara la pastella: versa il latte in una ciotola con le uova 7.

Mescola fino a ottenere un composto liscio e senza grumi 8.

Aggiungi la farina setacciata 9 e mescola ancora.

Disponi la carne e le patate in una pirofila imburrata 10.

Versa la pastella nella pirofila 11.

Dovrai coprie il composto di carne e patate in modo uniforme. 12 Aggiungi un pizzico di sale e il prezzemolo tritato.

Cuoci in forno già caldo a 200 °C per circa 20 minuti, o comunque fino a doratura. La moussaka bulgara è pronta per essere servita calda o tiepida 13.

Consigli

Per la preparazione della moussaka bulgara puoi utilizzare la carne macinata di vitello, agnello o maiale. Se la carne dovesse risultare troppo asciutta, dopo aver unito le patate a tocchetti, puoi aggiungere un bicchiere di acqua, brodo o vino in padella, così da completare la cottura la meglio.

Al posto dei pomodori pelati, puoi utilizzare 2 pomodori freschi e ben maturi: sbollentali per pochi minuti in acqua, quindi scolali, spellali e aggiungili in padella.

Per rendere la pastella più cremosa e saporita, puoi prepararla con uova, yogurt, farina e santoreggia, una pianta officinale ottima per aromatizzare salse e pietanze.

Varianti

Come la maggior parte dei piatti tradizionali, la moussaka bulgara ha diverse varianti. Oltre alle patate e alla carne macinata, c'è chi aggiunge altre verdure, come zucchine, melanzane o spinaci; esiste anche una versione della moussaka bulgara realizzata solo con le patate: in questo caso vengono lessate, tagliate a fette e alternate a strati di formaggio. In tutte, però, è prevista l'aggiunta della pastella prima della cottura in forno: renderà il piatto dorato e ancora più gustoso.

Conservazione

La moussaka bulgara si conserva in frigo per un giorno in un contenitore di vetro. Si sconsiglia la congelazione.

154
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
154