ricetta

Minestrone: la ricetta del classico comfort food dell’inverno

Preparazione: 60 minuti di cottura + 30 di preparazione
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6-8
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Genny Gallo
102
Immagine
ingredienti
Carote
80 gr
Cipolla bianca
50 gr
porro grande
1
Zucchine
200 gr
Patate
350 gr
Pomodorini
200 gr
Fagioli borlotti già lessati
200 gr
zucca già pulita
200 gr
pisellini surgelati
200 gr
Rosmarino
1 rametto
Basilico
1 ciuffo
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.

Il minestrone è un grande classico della tradizione italiana, un comfort food nutriente e saziante, perfetto per scaldarci durante le fredde serate invernali. A seconda della stagione, potete personalizzarlo con le verdure che più preferite, ma il risultato sarà comunque gustoso e invitante. Potete servirlo fumante d'inverno oppure tiepido appena le temperature salgono, spolverizzato con abbondante parmigiano grattugiato e completato con fettine di pane tostato; potete aggiungere anche una pastina secca, come ditalini o tubetti, del riso o del farro, per un primo piatto ancora più completo.

Nella nostra versione, tipicamente autunnale, le verdure vengono tagliate a tocchetti piccoli e aggiunte gradualmente in pentola, coprendo man mano con acqua bollente; a carote, cipolle e patate, che non dovrebbero mai mancare, si uniscono zucca, zucchine, porri e pomodorini, che potete eventualmente sostituire con un cucchiaio di concentrato di pomodoro. A cottura quasi ultimata, vengono tuffati in pentola i pisellini surgelati, cotti pochi minuti in modo tale che restino di un bel colore verde brillante; a fuoco spento, invece, il nostro minestrone viene guarnito con foglioline di basilico spezzettate a mano, per un tocco finale molto fragrante.

Ovviamente potete aggiungere anche altre verdure, come biete, broccoli, spinacini, fagiolini, le erbette aromatiche che avete a disposizione in casa o una macinata di pepe nero fresco, che ne esalterà maggiormente il sapore. Nel caso in cui i vostri bimbi non amino mangiare le verdure a tocchetti, potete anche frullare il minestrone con un mixer a immersione e trasformarlo così in un passato cremoso e avvolgente. Scoprite come prepararlo a regola d'arte seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare il minestrone

Tagliate a metà la zucca 1.

Eliminate i semi e i filamenti interni 2.

Tagliatela a fette 3.

Eliminate la buccia 4.

Riducete la polpa a cubetti 5.

Lavate le zucchine, spuntatele e tagliatele a fette di mezzo cm 6.

Tagliatele a cubetti piccoli 7.

Sbucciate la cipolla e tritatela finemente 8.

Trasferitela in una pentola con un filo di olio e lasciatela appassire dolcemente 9.

Intanto, pulite il porro e tagliatelo in senso longitudinale 10.

Poi affettatelo finemente 11.

Unite il porro al soffritto di cipolla e mescolate 12.

Pelate le carote con un pelapatate 13.

Tagliatele a stick 14.

Riducetele poi a cubetti 15.

Aggiungete le carote alle altre verdure 16.

Coprite le verdure con acqua calda a filo 17.

Intanto, sbucciate anche le patate 18.

Tagliatele a cubetti 19.

Aggiungete le patate nella pentola con le altre verdure e mescolate 20.

Versate altra acqua bollente 21 e profumate con un po' di rosmarino.

Aggiungete i fagioli 22.

Unite le zucchine 23.

Bagnate con altra acqua calda 24.

Unite la zucca a cubetti 25.

Lavate i pomodorini e tagliateli a metà 26.

Unite i pomodorini e mescolate 27.

Coprite con acqua bollente 25 e lasciate cuocere per circa 45 minuti.

Trascorso questo tempo, aggiungete i pisellini surgelati 26 e proseguite la cottura per una decina di minuti. Aggiustate di sale.

A cottura ultimata, spegnete e profumate con qualche fogliolina di basilico spezzettata 27.

Distribuite il minestrone nelle fondine individuali, completate con un filo di olio a crudo e servite 28.

Conservazione

Il minestrone può essere conservato in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per almeno 3 giorni; nel caso in cui abbiate utilizzato degli ingredienti freschi, potete anche surgelarlo per 3-4 mesi.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
102