ingredienti
  • Pasta tipo tubetti 250 gr
  • Pomodorini in barattolo o freschi 200 gr
  • Zucchine 3 • 17 kcal
  • Aglio 1 spicchio • 43 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 0 kcal
  • sale e pepe q.b. • 0 kcal
  • Basilico fresco q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La minestra di zucchine è un primo piatto dal gusto delicato e molto aromatico. Da gustare tiepida, in questa pietanza estiva ricorrono tutti i sapori della bella stagione: zucchine dolci e fragranti, pomodorini succosi e basilico profumato. Semplice e velocissima da preparare, consente di ottenere in poco tempo una portata appagante e, grazie all'aggiunta di un pugno di pasta, anche equilibrata e dal buon livello saziante. Perfetta per un pranzo leggero e ugualmente soddisfacente.

Come preparare la minestra di zucchine

tagliare le zucchine

Lavate, asciugate e mondate le zucchine. Poi affettatele e tagliatele a cubetti (1).

soffriggere le zucchine

Mondate l'aglio e fatelo dorare in una casseruola con un filo di olio; aggiungete le zucchine (2), mescolate su fuoco vivace e fate insaporire per pochi minuti.

Aggiungere i pomodorini

Aggiungete i pomodorini con il loro succo (3), salate e proseguite la cottura mescolando.

versare l'acqua

Aggiungete l'acqua (4) e portate a bollore, quindi fate cuocere per una decina di minuti.

Aggiungere la pasta

Monitorate il livello del liquido ed eventualmente aggiungete un goccio di acqua calda, quindi versate la pasta (5) e fate cuocere per il tempo di cottura indicato sulla confezione.

minestra di zucchine

Spegnete e fate riposare la minestra per 5 minuti. Profumate con una macinata di pepe, aggiungete qualche foglia di basilico fresco e un filo di olio a crudo e servite (6).

Consigli

Per un gusto più dolce e delicato, se la stagione lo consente, utilizzate le zucchine piccole e tenere della varietà romanesca. Per conferire maggiore gusto alla minestra di zucchine, invece di versare man mano l'acqua calda, potete preparare un brodo vegetale oppure potete aggiungere un dado fatto in casa.

Per completare il piatto, dandogli maggiore sapidità, potete aggiungere una generosa spolverizzata di parmigiano o grana grattugiato. Oltre al basilico, potete profumare il tutto anche con qualche fogliolina di menta. Qualora, invece, vogliate dare maggiore cremosità alla minestra, unite anche una patata a cubetti; appena si sarà ammorbidita, cercate di ridurla leggermente in purea schiacciandola con una forchetta.

Per un'alternativa più rustica utilizzate una pasta integrale oppure potete sostituire la pasta e aggiungere un cereale a vostra scelta: riso, farro, orzo, grano saraceno.

Se amate le zucchine, soprattutto nelle zuppe e nelle minestre, provate anche la vellutata di zucchine, un piatto leggero che si può gustare anche tiepido durante la stagione estiva.

Conservazione

La minestra di zucchine si conserva in frigorifero per 1-2 giorni, chiusa in un apposito contenitore con chiusura ermetica.