ricetta

Mattonella di savoiardi: la ricetta semplicissima e senza cottura

Preparazione: 20 Min
Riposo: 2 Ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Redazione Cucina
46
Immagine
ingredienti
Savoiardi
300 gr
Formaggio cremoso
230 gr
Zucchero
230 gr
Amido di mais
180 gr
Latte
1 L
Uova
5
Estratto di vaniglia
½ cucchiaino

La mattonella di savoiardi è un dolce al cucchiaio perfetto per i primi caldi, veloce da preparare e senza cottura in forno. La preparazione è semplicissima, perché si procede come per la tradizionale mattonella: è sufficiente cuocere la crema sul fuoco per qualche minuto fino ad addensamento, aggiungere il formaggio cremoso per dare una maggiore consistenza e creare uno spesso strato di crema. Questo è racchiuso tra due strati di savoiardi, che abbiamo sostituito ai più tradizionali biscotti secchi, per un risultato ancora più morbido. Il riposo in frigorifero di almeno 2 ore completerà l'opera: da servire ben freddo alla fine dei pasti e, se avanza, da gustare per una golosa merenda. Scopriamo insieme come prepararla.

Come preparare la mattonella di savoiardi

Partiamo dalla preparazione della crema: in una casseruola versiamo il latte, le uova, lo zucchero, l'amido di mais e l'estratto di vaniglia 1. Mescola sul fuoco a fiamma bassa, mescolando continuamente per evitare la formazione di grumi 2. Una volta ottenuta una crema densa e liscia, aggiungi il formaggio cremoso 3.

Lavora il tutto fino ad ottenere un composto senza grumi 4. In uno stampo per dolci di forma rettangolare distribuisci i savoiardi, spezzandoli laddove sia necessario per colmare i buchi 5. Riversa tutta la crema sui savoiardi 6.

Ricopri con un altro strato di savoiardi 7. Metti in frigo a riposare per 2 ore 8. Spolverizza con lo zucchero a velo e servi la mattonella di savoiardi 9.

Conservazione

La mattonella di savoiardi si conserva perfettamente in frigorifero per 2 giorni, chiuso in un contenitore ermetico o rivestito dalla pellicola trasparente.

46
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
46