video suggerito
video suggerito
23 Febbraio 2024 11:00

Landeau Chocolate o torta Lisbona: la torta più buona al mondo dalla ricetta segreta

Nessuno conosce la ricetta, eppure è stata definita la “torta al cioccolato più buona del mondo”: è la torta Lisbona, conosciuta anche con il nome della sua ideatrice, che la vende come prodotto unico nei suoi quattro cafè nella capitale del Portogallo.

A cura di Martina De Angelis
74
Immagine

C’erano una volta una ragazza, la sua torta al cioccolato e la città di Lisbona. Sembra l’inizio di una favola, e invece è la storia di Sofia Landau, ideatrice di quella che è passata alla storia della pasticceria come la Landeau Chocolate o torta Lisbona, per via della sua provenienza.

Nessuno sa come sia preparata: la ricetta è custodita gelosamente da Sofia e l’unico modo di gustarla è andare in uno dei quattro cafè che ha aperto nella sua Lisbona. Eppure, senza sapere come sia fatta, è stata definita dal New York Times "diabolicamente buona", e dalla rivista Food & Wine "la torta al cioccolato più buona del mondo".

Il dolce è diventato talmente iconico da essere ormai accostato a grandi classici della cucina portoghese come i

pasteis de nata e da essere inserito in tutte le guide tra le esperienze must da vivere durante una visita nella capitale del Portogallo.

Storia e origine della Torta Lisbona

Tutto nasce più di dieci anni fa, nel 2010, dalla fantasia di una ragazza che si chiama Sofia Landou ed è nata e cresciuta a Lisbona ma ha origini francesi. Sofia non fa la pasticcera nella vita, è una designer, eppure quel febbraio decide di reinventare una torta al cioccolato, senza immaginare in nessun modo che potesse essere un giorno conosciuta e amata in tutto il mondo.

In attesa di trovare lavoro nel suo campo, Sofia decide di proporre la sua nuovissima torta nel bar dove sta lavorando, e proprio qui inizia la magia: la torta al cioccolato inizia a diventare molto famosa in città, e la stessa Sofia racconta che le persone iniziavano ad arrivare da lontano solo per assaggiarla.

Sofia capisce che quella sua invenzione poteva diventare un marchio, e così il 21 dicembre 2010 al primo piano dell'edificio principale di Lx Factory, si sono aperte le porte del primo Landeau Chocolat. È qui che Sofia riceve due recensioni che le cambieranno la vita: il New York Times definisce la torta "diabolicamente buona" e la rivista Food & Wine la incorona "la torta al cioccolato più buona del mondo".

La torta a questo punto si vende così velocemente che un locale solo non basta più: oggi Sofia ne ha quattro in tutta la città, dove propone solo ed esclusivamente la sua Landeau Chocolate da mangiare sul posto o da portare via. E la ricetta, ovviamente, rimane un grande segreto.

Immagine

Cosa rende la torta Lisbona la migliore al mondo?

La ricetta della sua Landeau Chocolate è un segreto custodito gelosamente, ma tutti quelli che l’hanno assaggiata concordano: non è un’esagerazione, la sua fama è assolutamente meritata.

Pur non sapendo precisamente cosa la compone, possiamo immaginare ammirando le foto che uno dei segreti del suo successo sia nel doppio strato di cioccolato, nelle diverse consistenze di cui si compone e nella spolverata di cacao che arricchisce la superficie.

A occhio sembra che lo strato inferiore sia composto da una classica torta da forno di consistenza umida, mentre lo strato superiore, più cremoso e volluttuoso, è una sorta di crema morbida e avvolgente che sembra una ganache, ma che non può esserlo perché la torta viene servita tiepida e solitamente questo preparato si presta a farcire e decorare prodotti già freddi.

Immagine

Dove mangiare la Landeau Chocolate

Sofia ha percorso una lunga strada da quel primo locale dell’LX Factory, che è ancora in attività: ha aperto altri tre caffè nel corso degli anni, uno in Rua das Flores, nel centralissimo quartiere di Chiado, uno all’interno del Centro Commerciale El Corte Inglés, e l’ultimo nel quartiere di Campo de Ourique.

Tutti i locali sono caratterizzati da un’atmosfera accogliente e un po’ retrò, dal profumo di cioccolato e cacao e da un grande bancone centrale. Non un semplice caffè, quindi, ma una vera oasi di pace dove gustare la torta rilassandosi tra riviste e libri, o chiacchierando in tutta tranquillità.

Sul menù troverai solo la Landeau Chocolate, servita in fette di diverse dimensioni e accompagnata da una bevanda calda o fredda in base alla stagione.

Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
74
api url views