Fresca, golosa e nutriente: è l'insalata di polpo, una ricetta usata in tutto il mondo in numerosissime varianti. Dalle origini antiche, in Italia è protagonista della cucina partenopea, dove viene chiamata anche polpo all'insalata, ma fa anche parte delle cucine di mare delle regioni costiere, come Sicilia, Calabria, Puglia, Sardegna, dove viene preparata con ricette locali che differiscono per condimento e ingredienti. Ma l'abitudine di bollire il polpo per poi condirlo è presente anche in molte cucine estere, che accompagnano questo prezioso ingrediente con verdure e frutta locale.

L'insalata di polpo è una ricetta semplice, ma che ha il passaggio più importante nella cottura del polpo, che deve essere impeccabile. Una volta lessato nel modo corretto, si può scegliere di condire il polpo in modo tradizionale e con pochi ingredienti, o di trasformare l'insalata di polpo in un piatto più creativo e ricco. Oggi vi raccontiamo 5 diverse varianti di questo piatto goloso e versatile, che si può presentare come antipasto, secondo o anche come piatto unico.

1. Insalata di polpo, la ricetta base

L'insalata di polpo alla napoletana, o polpo all'insalata, anche una ricetta base golosa e appagante, in cui il polpo viene semplicemente bollito in acqua con carote, sedano, foglie di alloro e poi insaporito con un condimento fatto con olio extravergine d'oliva, sale, prezzemolo e uno spicchio d'aglio a pezzi o tritato. Una preparazione perfetta per chi è alle prime armi, che può essere servita anche in bicchieri monoporzione. In alternativa, può essere arricchita da rucola o pomodorini tagliati a pezzi e condita con un intingoli di vario tipo.

2. Insalata di polpo e patate

polpo con patate

Una delle varianti più usate abbina il polpo con le patate, in una ricetta decisamente più sostanziosa che può essere proposta come piatto unico, se accompagnata da fette di pane casereccio tostate. Una preparazione a cui si possono aggiungere anche cipolle crude, tritate sottilmente e lasciate in ammollo per una decina di minuti in acqua, o anche olive a pezzi, capperi dissalati e tagliati grossolanamente, erbe aromatiche come erba cipollina e menta, oltre al'immancabile prezzemolo.

3. Polpo alla siciliana

Polpo alla siciliana

Il polpo alla siciliana è una versione dell'insalata di polpo fresca e fragrante: una ricetta semplice ma di grande gusto, in cui il polpo viene accompagnato da pomodori datterini, carote, sedano e olive. Ideale sia come antipasto che come secondo piatto, può essere accompagnata da pane tostato, tranci di focaccia o crostini aromatizzati con prezzemolo e aglio.

4. Polpo alla catalana

polpo alla catalana

Ricetta tipica della tradizione sarda, il polpo alla catalana è una preparazione legata alla cucina di Alghero. Nella preparazione il polpo viene cotto in pentola a pressione con carote, sedano e cipolla bianca, quindi viene tagliato a pezzetti e abbinato a pomodori datterini leggermente schiacciati per far fuoriuscire tutto il loro succo, olive e basilico, quindi condito con olio, aceto e sale. 

5. Insalata di polpo con riso

Insalata_di_riso_con_polpo_e_verdure_12_copertina

Un piatto unico nutriente e goloso, l'insalata di polpo con il riso è una ricetta che si presta a tantissime varianti: in estate può essere semplicemente condita con olio extravergine d'oliva, sale e erbe aromatiche, oppure arricchita da verdure come peperoni arrostiti, melanzane cotte in padella, olive e capperi, come nella nostra preparazione; in inverno, invece, può essere abbinata a cimette di broccolo saltate velocemente in padella o lessate, porri crudi tagliati a rondelle sottili oppure fritti, tocchetti di zucca cotti in padella o al forno. Una preparazione svuota frigo, da realizzare in anticipo, che tutti i vostri ospiti apprezzeranno.