Il Gin and Sea di Alessio Giovannesi, bar manager di Baccano a Roma, è la ricetta del cocktail dell'estate. Oltre al drink un ottimo piatto di accompagnamento da poter fare a casa o da poter provare proprio da Baccano. Il bar è uno dei migliori 100 al mondo per la The World’s 50 Best Bars, fa parte del ristorante omonimo, in pieno centro a Roma e a due passi dalla Fontana di Trevi, simbolo della Dolce Vita di Fellini. Giovannesi è un romano doc con tantissima esperienza nei migliori locali della Capitale; negli ultimi anni è stato a Londra per affinare la propria esperienza nell'arte della miscelazione.

Il Gin and Sea, un cocktail fresco dal sapore di mare

Un drink fresco e facile da preparare che porta con sé tutto il sapore del mare, il sentore dell'estate. Bastano 3 ingredienti per la ricetta: 40 ml VII Hills Italian Dry Gin; 40 ml vermouth rosso e gocce di soluzione salina. Il drink va servito in una coppa Martini e Giovannesi suggerisce un'oliva come guarnizione.

Per la preparazione, versare il VII Hills Italian Dry Gin, il vermouth rosso e alcune gocce di soluzione salina in un mixing glass. Mescolare e raffreddare con ghiaccio per 15 secondi, versare il tutto in una coppetta Martini ghiacciata e guarnire con un'oliva.

Il drink è una rivisitazione del Gin and It, un classico cocktail a base di gin e vermouth nato negli anni '30. Aggiungendo in questo drink alcune gocce di soluzione salina si dona quella sapidità che permette di gustarlo in pairing con un piatto di Marco Milani, executive chef di Baccano, un trancio di spigola alla plancia con crema di capperi e mandorle, caviale di zucchine romanesche, limone verde e peperone di Pontecorvo Dop. Un abbinamento perfetto, per far incontrare i sapori della terra e del mare. Il tutto da Baccano, cocktail bar in posizione 70 nella classifica dei World Best Bars 2019 e da anni nella Guida BlueBlazer dei Migliori Cocktail Bar d'Italia.