24 Maggio 2022 12:23

Il cioccolato senza cacao arriva dalla Gran Bretagna: come lo fanno e che sapore ha

In Gran Bretagna hanno ideato e realizzato il cioccolato senza cacao. Un'alternativa al prodotto originale: in 24 ore è già andato sold out. Ma con cosa viene fatto?

A cura di Alessandro Creta
363
Immagine

Nemmeno il tempo, solamente pochi giorni fa, di parlare della nuova tendenza legata al vino senza alcol, che eccoci pronti a presentare un'altra nuova e originale trovata in campo alimentare: il cioccolato realizzato senza cacao.

Sembra un’ossimoro, così come il vino ottenuto a gradazione alcolica pari a zero, ma è a tutti gli effetti una realtà vera e propria che potremmo presto vedere anche nei nostri supermercati. Tutto è merito degli sforzi di un’azienda britannica, brava nel raccogliere la sfida di produrre cioccolato “sostenibile”, con l’obiettivo di offrire un’alternativa al prodotto classico riducendo allo stesso tempo l’impatto ambientale dell’industria del cacao.

Immagine
Dalla pagina Facebook Wnwn Food Labs

Tutto nasce grazie all’intraprendenza di una ditta di oltre Manica: la Wnwn (pronunciata win win) ha appena lanciato sul mercato questo prodotto tanto innovativo quanto, per molti, controverso e pronto a creare dibattito.

Con cosa è fatto il cioccolato senza cacao

Il cioccolato di Wnwn è composto dai seguenti ingredienti: burro di karitè biologico, polvere di carrube, zucchero, pasta d'orzo tostata e lecitina di girasole come emulsionante. A differenza della maggior parte delle controparti “originali” questo cioccolato è privo di olio di palma, caffeina, glutine e teobromina, il composto presente nel cioccolato che può essere dannoso per i cani. Inoltre è anche a ridotto contenuto di zuccheri.

Immagine

Tutto il processo di creazione e lavorazione del cioccolato senza cacao è stato anche seguito da un cioccolatiere, con il prodotto che viene fermentato e tostato, proprio come nella cioccolateria tradizionale. Durante lo sviluppo, il team ha regolato alcuni aromi e livelli di acidità per far emergere sapori che evocassero quelli tipici del cioccolato. Di cosa sa una choco tavoletta cacao free? Stando a quanto riferiscono dall’azienda, il prodotto "ha note di budino al caramello, datteri, ciliegie e un finale ricco e burroso”.

Cioccolato senza cacao: alternativa sostenibile

Dall’azienda inglese fanno sapere come questo nuovo alimento produca circa l’80% in meno dei gas serra rispetto alla realizzazione di cioccolato tradizionale, richiedendo l'utilizzo anche di molta meno acqua. “Fornendo un’alternativa, siamo in grado di alleviare alcune delle pressioni dall’ambiente, dalla catena di approvvigionamento e avere una soluzione più pulita” hanno dichiarato i dirigenti di Wnwn.

Le confezioni di cioccolato senza cacao per adesso sono disponibili solo per l’acquisto online in Gran Bretagna all'equivalente di 12 euro (le prime scorte sono andate sold out in 24 ore), ma chissà che l’azienda non possa decidere di espandersi anche in altri mercati.

363
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
363