ingredienti
  • Riso bianco a chicco lungo 250 gr
  • Acqua 1 l • 0 kcal
  • Zucchero bianco 100 gr • 470 kcal
  • Mandorle tritate 50 gr
  • Cannella 2 stecche
  • Essenza di vaniglia q.b. • 470 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La horchata è una bevanda fresca e golosa molto usata in Spagna e in particolare a Valencia. La ricetta originale viene realizzata con acqua, zucchero e il latte di una pianta particolare, il Cyperus esculentus, conosciuta anche come chufa in spagnolo, o zigolo dolce in italiano: una pianta che cresce in tutto il territorio della comunità valenciana ma anche in Italia, soprattutto in Sicilia. Nella nostra versione, però, la realizzeremo con degli ingredienti sostitutivi in modo che possiate prepararla a casa anche senza latte di chufa. Serviranno solo del riso, o in alternativa un latte di riso oppure latte vaccino, mandorle, zucchero, acqua e cannella: con pochi ingredienti realizzerete un drink gustoso e rinfrescante, adatto a essere servito a colazione o a merenda. Ecco come realizzare l'horchata alla perfezione.

Come preparare l'horchata

Mettete il riso, le mandorle e i bastoncini di cannella in una ciotola e coprite con 2 tazze d'acqua (1); lasciate il tutto a bagno per una notte a temperatura ambiente.

Dopo l'ammollo, mettete il composto in un frullatore: frullate per 30-60 secondi ad alta velocità, finché otterrete un composto omogeneo (2). Potrebbe essere necessario fermarsi di tanto in tanto e scuotere il frullatore se il composto scende sul fondo della caraffa. Versate le restanti due tazze d'acqua nel frullatore, insieme allo zucchero e all'estratto di vaniglia e frullate per altri 30 secondi.

Versate il composto attraverso un colino a maglie fitte (3).

Incorporate il latte e assaggiate la bevanda, aggiungendo altro zucchero o vaniglia; coprite e fate raffreddare 8 per 12 ore; servite l'horchata guarnendo ogni porzione con i bastoncini di cannella (4).

Consigli

Potete evitare di preparare il latte di riso e usare quello già pronto, oppure usare il latte vaccino: ne servirà circa mezzo litro.

Tradizionalmente l'horchata è addolcita con zucchero bianco semolato: in sostituzione, potete anche usare dolcificanti come miele o sciroppo d'acero.

Conservazione

Potete conservare l'horchata per 12-24 ore in frigorifero.