ingredienti
  • Cubetti di ghiaccio 60
  • Sciroppo alla menta (o altro gusto) q.b.
  • Frutta fresca q.b.
  • Menta fresca q.b. • 0 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La grattachecca romana è una specialità tipica della città di Roma, una bevanda da sorseggiare tra le vie della Capitale durante le calde serate estive. Da non confondere con la granita – prodotta con uno sciroppo di zucchero aromatizzato, ripetutamente mescolato fino a ottenere una consistenza cremosa –, la grattachecca si realizza con una base di scaglie di ghiaccio puro, poi arricchite con sciroppi vari e frutta fresca. La tradizione del posto, rispettata dai tanti chioschi romani, ma anche dai carretti ambulanti presenti sul litorale, vuole che le scaglie si ricavino sul momento, grattando con un apposito strumento un unico e scenografico blocco di ghiaccio. Scoprite come realizzare questa preparazione in versione casalinga seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come realizzare la grattachecca romana

formare il ghiaccio

Preparate il ghiaccio e, man mano che è pronto, sformatelo e raccoglietelo in un contenitore per conservarlo in freezer (1).

preparare la frutta fresca

Lavate e pulite la frutta fresca, quindi tagliatela a spicchi (2) in modo da averla pronta al momento di servire.

frullare il ghiaccio

Raccogliete i cubetti di ghiaccio in un robot da cucina (3) e frullate a impulsi fino a ottenere delle scaglie simili alla neve.

distribuire il ghiaccio

Distribuite velocemente il ghiaccio tritato all'interno di bicchieri stretti e alti (4).

aggiungere lo sciroppo

Versate all'interno di ogni bicchiere un bicchierino di sciroppo del gusto che preferite (5).

servire la grattachecca

Completate la grattachecca con frutta fresca e foglioline di menta, quindi servitela con cucchiaini e cannuccia (6).

Consigli

Vi consigliamo di tirare il ghiaccio fuori dal freezer qualche minuto prima di tritarlo con il mixer da cucina, in modo tale che possa leggermente ammorbidirsi. Utilizzate in ogni caso un robot dalle lame piuttosto potenti.

A piacere, potete aggiungere anche della spremuta di frutta fresca, in sostituzione dello sciroppo, e un goccio di vino o liquore a vostra scelta.

Conservazione

Una volta preparata, la grattachecca va gustata immediatamente.