Melanzane, zucchine, cipolle, tofu e formaggi: chi lo ha detto che per una grigliata perfetta occorrono sempre costatine e salsicce? E se volessimo preparare una ricca grigliata vegetariana da condividere con amici e parenti nei caldi giorni estivi oltre che a pasquetta? In cucina la fantasia è sempre una grande alleata e abbiamo scoperto che sulla griglia si può cuocere davvero di tutto, perfino la frutta: se cercate idee sfiziose per una grigliata vegetariana, siete nel posto giusto: vi assicuriamo che non rimpiangerete gli arrosticini.

1. Melanzane, zucchine, peperoni

Iniziamo con un grande classico, le verdure: per una grigliata vegetariana non possono mancare melanzane, zucchine e peperoni, protagonisti delle nostre estati. Tagliate a fettine sottili o lasciate intere (ottimi così i peperoni), le verdure dovranno cuocere pochi minuti prima di essere gustate con un filo di olio e un pizzico di sale, accanto a una maionese vegana o diventare dei deliziosi involtini con del formaggio spalmabile. Se volete osare, andranno bene anche cipolle o funghi porcini; tra tutte le possibilità, quella che preferiamo è mettere  insieme più verdure e comporre delicati e golosi spiedini: attenzione però a mettere insieme ingredienti che abbiano gli stessi tempi di cottura.

2. Tofu e seitan

Altra ottima idea, grigliare tofu e seitan per qualche minuto sulla piastra bollente è tra i migliori modi per esaltarne il sapore e preparare un BBQ vegetariano che non ci faccia rimpiangere le costatine di maiale. Se scegliete il tofu, tagliatelo a cubetti e marinatelo per un'ora in olio e salsa di soia prima di cuocerlo; se preferite il seitan, accompagnatelo a una salsa a base di erbe aromatiche o servirtelo insieme agli spiedini di cui parlavamo prima.

3. Formaggi

Scamorza, tomini, provolone e caciocavallo: se state pensando ai formaggi per la vostra grigliata vegetariana, sappiate che non c'è limite alla fantasia. Qualche informazione utile per non sbagliare però c'è: meglio formaggi a pasta dura, meglio cuocerli per ultimi così da gustarli caldi e attenzione alla temperatura della piastra, più calda è, più sul vostro formaggio si formerà una deliziosa crosticina.

4. Bruschette

La bruschetta è quella cosa che ci fa dire con certezza che in cucina la semplicità è vincente, anche nelle grigliate, vegetariane e non. Preparare una bruschetta perfetta è facile: tagliate il pane in fette non più spesse di 2 centimetri,  fatele cuocere sulla griglia bollente fino a quando non saranno diventate croccanti e date libero sfogo alla fantasia; conditele quindi con pomodorini, con verdure, con formaggio fuso o con tutte queste cose insieme: chi più ne ha, più ne metta.

5. Patate

Grigliate o al cartoccio, le patate non possono mancare in una grigliata vegetariana che si rispetti. Novelle o americane, a spicchi o intere, potete avvolgerle nella stagnola e lasciarle sotto la brace per poi farcirle e preparare delle filanti patate ripiene.

6. Farinata e polenta

Un'alternativa sfiziosa che arricchirà la vostra grigliata vegetariana: farinata e polenta possono sostituire le classiche fette di pane e sono anche un'ottima fonte di proteine vegetali. Unico particolare, dovrete prepararli con qualche ora di anticipo e lasciar alla griglia solo una leggera scottatura che li renderà leggermente croccanti.

7. Pannocchie

Piacciono a grandi e piccini e non possono mancare nella vostra grigliata vegetariana: le pannocchie sono sfiziose, buone e semplicissime da cucinare. Per gustare delle pannocchie perfette, meglio tagliarle in pezzi più piccoli, bollirle per circa 10 minuti prima di riporle sulla griglia e poi girarle spesso per evitare che brucino o che si attacchino. Il condimento migliore? Una salsina a base di sale, olio e erbe aromatiche: semplice e d'effetto.

8. Frutta

Avete letto bene, dimenticate la bistecca e date spazio alla fantasia: potete grigliare delle fette di ananas fresco o delle pesche per rendere davvero indimenticabile la vostra grigliata vegetariana, magari da abbinare a del gelato fatto in casa. L'ananas sta bene su tutto, tranne che sulla pizza.