ricetta

Gnocchi di ricotta e zucchine: la ricetta di un primo piatto delicato e originale

Preparazione: 90 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
10
Immagine
ingredienti
Ricotta vaccina
200 g
Zucchine scure
150 g
Farina 00
200 g
tuorlo
1
Parmigiano grattugiato
200 g
Basilico
qb
sale e pepe
qb

Gli gnocchi di ricotta e zucchine sono un primo piatto leggero e delicato, l'ideale per un pranzo in famiglia durante le prime giornate estive. Hanno un sapore inconfondibile, hanno l'aspetto di un piatto davvero sofisticato, ma in realtà sono semplicissimi da preparare, decisamente un'ottima idea se volete stupire i vostri commensali.

Per un gusto più rustico, potete aggiungere al piatto dello speck a listarelle: darà un tocco di sapore inconfondibile. Provateli anche nella variante con lo zafferano e le gocce di gorgonzola e profumate il vostro piatto con le erbe aromatiche che più preferite. Pronti ad impastare?

Come preparare gli gnocchi di ricotta e zucchine

Lavate bene le zucchine e tagliate le estremità. Realizzate delle rondelle, oppure dei cubetti, circa della stessa dimensione.

Portate a bollore abbondante acqua salata, lessate le zucchine per una ventina di minuti. Verificate con una forchetta che si siano ben ammorbidite.

Scolate le zucchine e schiacciatele con i rebbi di una forchetta. In alternativa, va bene anche un trita patate. Lasciatele raffreddare e strizzatele per eliminare tutto il liquido in eccesso. Ottenete una purea di zucchine.

Aggiungete alla ciotola la ricotta, scolata dall'acqua in eccesso, e amalgamate bene. Aggiungete poi la farina setacciata e del parmigiano grattugiato. Mescolate tutto, poi unite il tuorlo e del basilico tritato finemente. Aggiustate di sale e pepe e incorporate con un cucchiaio. Lasciate il composto a riposo in frigo per 30 minuti.

Passate alla realizzazione degli gnocchi. Potete aiutarvi con due cucchiaini. Disponeteli su una teglia o un tagliere rivestito con della carta da forno, ben distanziati tra loro. Cuoceteli in acqua bollente e, non appena salgono in superficie, scolate.

Condite a piacere, con un pesto alla genovese, burro e salvia o con delle verdurine saltate in padella.

Consigli

Per un primo piatto di pesce, gusto e molto delicato, preparate un condimento a base di gamberetti. Per un piatto più rustico, preparate un sugo bianco di salsiccia.

Potete scegliere se preparare piccoli gnocchetti, oppure realizzarli di grandi dimensioni: il risultato sarà altrettanto gustoso. Aggiungete all'impasto dello speck a listarelle. Il risultato sarà piuttosto simile ai canederli della tradizione tirolese.

Mentre preparate l'impasto per i gnocchi, se vi accorgete che risulta molto bagnato, tenete a portata di mano la farina e del pangrattato e aggiungeteli all'occorrenza. Il composto deve essere umido ma non troppo.

Conservazione

Gli gnocchi di ricotta e zucchine possono essere conservati per un paio di giorni in frigorifero. In alternativa, potete prepararli e congelarli in freezer: disponeteli ben distanziati su un vassoio e congelateli così. Poi, riuniteli in un unico sacchetto gelo.

10
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
10