Gli gnocchi di patate sono una preparazione di base della cucina italiana amati da nord a sud: conditi con un sugo di pomodoro, cotti al forno con i formaggi o insaporiti con burro e salvia gli gnocchi sono buoni sempre, non solo di giovedì! Prepararli è davvero semplice: patate, farina, un po' di manualità e il gioco è fatto. Per avere degli gnocchi perfetti però dobbiamo fare attenzione a non incorrere in alcuni errori.

Farina: quanta?

Setacciare la farina
in foto: Setacciare la farina

Gli gnocchi di patate hanno bisogno di farina e patate: ma qual è la giusta proporzione? Se esagerate con la farina i vostri gnocchi risulteranno troppo duri, se ne mettete troppo poca si romperanno in cottura. La regola dice che la farina deve essere al massimo un terzo rispetto alla quantità di patate.

Farina: quando?

inizio impasto per gnocchi

Come in tutte le ricette anche nel caso degli gnocchi la tempistica è importante: prima di aggiungere la farina alle patate assicuratevi che queste non siano bollenti ma tiepide. Quando le patate sono calde infatti assorbono più facilmente la farina e questo fattore potrebbe ingannarvi facendovi esagerare con le quantità.

Che patate uso?

Lessare le patate in abbondante acqua salata
in foto: Lessare le patate in abbondante acqua salata

Per preparare degli gnocchi buoni e che tengano bene la cottura utilizzate delle patate a pasta bianca che devono essere vecchie: sono quelle più farinose e con una maggiore quantità di amido e proprio questi elementi le rendono le migliori per questa preparazione.

Cuocere le patate

Patate per gnocchi

Le patate devono essere bollite prima di aggiungerle alla farina, anche in questo caso la ricetta ha i suoi trucchi: immergete le patate in acqua fredda e mettetele sul fuoco, cominciate a tenere il tempo solo da quando l'acqua avrà iniziato a bollire. Le vostre patate dovranno bollire per 25/30 minuti ma per essere davvero sicuri utilizzate un coltello: se attraversa le patate da parte a parte allora sono pronte!

La buccia

sbucciare le patate
in foto: sbucciare le patate

Le patate dovranno bollire con la buccia: non sbucciatele prima. In questo modo assorbiranno meno acqua e i vostri gnocchi terranno meglio la cottura.

Impastare si, ma quanto?

Fate attenzione a non lavorare troppo il vostro impasto correndo così il rischio che il glutine presente nella farina si attivi e i vostri gnocchi non reggano la cottura.

Uova? No, grazie.

L'uovo è un ingrediente molto addensante e spesso usato nelle preparazioni, in questo caso però non occorre aggiungerlo agli altri ingredienti, se le proporzioni tra farina e patate sono giuste l'impasto risulterà già sufficientemente compatto e morbido allo stesso tempo.

Quando li cuocio?

Per preparare degli gnocchi perfetti il trucco è cuocerli appena preparati senza lasciar passare troppo tempo, in caso contrario il consiglio è di disporli su di un piano di legno ben infarinati e distanziati tra loro, coperti con un panno di cotone.

Facciamo sempre una prova

Per essere davvero sicuri che i vostri gnocchi tengano la cottura senza rompersi nell'acqua fate prima una prova con un paio di gnocchi. Se tengono la cottura allora il vostro impasto è perfetto, se invece si rompono allora aggiungete un pò di farina all'impasto.

Attenzione alla padella

Per evitare che gli gnocchi si rompano quando li aggiungete al condimento in padella, girateli a fuoco spento e lentamente con un mestolo di legno, in questo modo assorbiranno il sapore senza sfaldarsi o attaccarsi tra loro.

Come si preparano gli gnocchi di patate

Lessate le patate mettendole in una pentola capiente con acqua fredda. Fate bollire l'acqua e, da quel momento, fatele stare per circa 35 minuti. Dopo aver provato la cottura con la forchetta, scolatele e pelatele quando sono ancora calde. Versate la farina sul tavolo da lavoro e schiacciate le patate: aggiungete un pizzico di sale e impastate fino ad avere un panetto d'impasto morbido. Tagliatelo a filoncini e dategli la forma tipica degli gnocchi. Disponeteli su una teglia infarinata distanziati gli uni dagli altri.