10 Maggio 2021 11:00

Friggitrice ad aria: gli errori da non fare per usarla al meglio

La friggitrice ad aria permette di "friggere" gli alimenti grazie al potere dell0aria che, una volta scaldata e fatta circolare a velocità molto elevata, avvolge i cibi nel cestello cuocendoli in maniera molto simile alla classica frittura. Ma come fare a usarla al meglio, per ottenere un risultato impeccabile? Ecco quali sono gli errori più comuni da non fare quando si usa la friggitrice ad aria.

A cura di Redazione Cucina
276
Immagine

La friggitrice ad aria è uno strumento interessante, dato che è in grado di "friggere" in modo efficace un’ampia gamma di alimenti, rendendoli croccanti con l'uso di pochissimi grassi. Ma, nonostante questo tipo di friggitrice sia abbastanza facile usare, è meglio tenere a mente alcuni consigli pratici per evitare di commettere errori abbastanza comuni. Errori che possono danneggiare la friggitrice, ma anche rovinare il cibo o il piano di lavoro e possono persino minacciare la vostra stessa incolumità. Ecco quali sono gli errori da non fare quando si utilizza una friggitrice ad aria.

1. Non preriscaldare la friggitrice ad aria

Immagine

La friggitrice ad aria è molto simile a un forno, per esempio funziona meglio se adeguatamente preriscaldata prima dell'uso. Mettere il cibo nella friggitrice ad aria senza averla prima riscaldata può rendere il cibo meno croccante e costringervi a una cottura più lunga; oppure può rendere il cibo più secco perché con meno calore l'umidità tenderà a salire in superficie.

2. Cuocere troppe cose tutte insieme

Immagine

Tra gli errori più comuni per la friggitrice ad aria c’è proprio questo: riempire troppo il cestello. Un errore che fanno in molti, ma che può inficiare il risultato: troppo cibo finirà per bloccare il movimento dell’aria calda e questo prolungherà anche i tempi di cottura, poiché sarà difficile cuocere gli alimenti in modo uniforme. Assicuratevi quindi di lasciare spazio sufficiente nel cestello e di non superare il livello consigliato.

3. Tenere la friggitrice attaccata al piano di lavoro

Immagine

La friggitrice ad aria genera molto calore ed è meglio sollevarla dalla superficie dov’è appoggiata per evitare danni, poiché il calore prodotto potrebbe anche provocare la rottura della superficie di lavoro, bruciarla o deformarla. Alcune friggitrici ad aria sono dotate di piedini che le sollevano dalla superficie di lavoro; in caso contrario, posizionate la friggitrice ad aria su un tagliere spesso o su una teglia da forno capovolta per evitare che si accumuli troppo calore sotto.

4. Lasciare accumulare sporco e grasso

Immagine

Sebbene sia necessaria una quantità di olio minima o nulla quando si utilizza una friggitrice ad aria, possono comunque accumularsi sporco e grasso. Considerando che la friggitrice può riscaldarsi molto, questi accumuli potrebbero causare bruciature, contaminare i pasti o rendere molto difficile la pulizia. La friggitrice ad aria va pulita dopo ogni utilizzo.

5. Non usare la quantità di olio necessaria

Immagine

La maggior parte delle ricette della friggitrice ad aria richiedono un po' di olio, ma molto meno di quello richiesto per una normale frittura. Se si usa troppo olio il cibo sarà troppo grasso mentre, se ne usate troppo poco il cibo potrà non essere troppo croccante.: usate quindi l'esatta quantità richiesta dalla ricetta.

276
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
276