ricetta

Glassa al limone: la ricetta della copertura aromatica per dolci e biscotti

Preparazione: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Stefania Di Leo
482
Immagine
ingredienti
Zucchero a velo
300 gr
Succo di limone
100 ml

La glassa al limone è una copertura aromatica perfetta per decorare torte, dolci, semifreddi e biscotti: l'acidità di questo profumato agrume aiuta, infatti, a stemperare la dolcezza degli zuccheri di base, donando equilibrio e freschezza a qualunque preparazione. Realizzarla in casa è davvero semplicissimo: basta mescolare zucchero a velo e succo di limone, donando alla glassa la giusta consistenza liscia e vellutata. Chi preferisce può aggiungere un po' di acqua tiepida per renderla più delicata.

Per un risultato impeccabile, scegli dei limoni freschissimi, molto succosi e poco aciduli: da preferire quelli della penisola sorrentina, che hanno un profumo intenso, ma un sapore meno aspro. La glassa al limone è ideale per ricoprire un plumcake al limone, soffice e leggero, ma anche il classico ciambellone, per donare un tocco in più a un dolce della nonna semplice e morbido.

Scopri come preparare la glassa al limone seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare la glassa al limone

Setaccia lo zucchero a velo in una ciotola 1.

Spremi i limoni per ricavarne il succo 2.

Comincia a versare qualche goccia di succo di limone nello zucchero a velo 3.

Mescola continuando ad aggiungere poche gocce di succo di limone per volta 4.

Al termine dovrai ottenere una consistenza liscia, fluida e cremosa 5.

Verifica la consistenza della glassa: se la preferisci più liquida, puoi aggiungere altro succo di limone o un goccio di acqua tiepida. Con le dosi indicate in ricetta otterrai una glassa leggera per una torta da 26 cm di diametro 6.

Fai colare la glassa sul tuo dolce 7 e lasciala asciugare per almeno un'ora.

Quando la glassa sarà ben asciutta e indurita, taglia a fette 8 e gusta il tuo dolce.

Consigli

Puoi arricchire la glassa al limone con scorza di limone grattugiata, limone candito, foglioline di menta, anche in base al dolce che dovrai guarnire.

Se vuoi donare un gusto più delicato alla tua glassa al limone, sostituisci metà succo di limone con la stessa quantità di acqua tiepida. Se, invece, vuoi aggiungere una nota alcolica, aromatizzala con il limoncello: utilizza due parti di succo di limone, una di acqua e una di liquore.

Per una preparazione ancora più veloce, puoi realizzare la glassa al limone con il bimby: versa il succo di limone filtrato nel boccale, unisci lo zucchero a velo e aziona per 30 secondi a velocità 5.

Variante

In alternativa puoi preparare la glassa al limone con gli albumi: in questo caso parliamo della ghiaccia reale, da preparare con 150 gr di zucchero a velo, 30 gr di albume e il succo di un limone. Questa tipologia di glassa al limone sarà più lucida e densa. È l'ideale per realizzare scritte, decorazioni o disegni sui tuoi dolci.

Conservazione

La glassa al limone può essere conservata in frigo, coperta con pellicola trasparente, per massimo 3-4 giorni.

482
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
482