video suggerito
video suggerito
ricetta

Scarcelle pugliesi: la ricetta dei bellissimi dolci tipici pasquali

Preparazione: 90 Min
Cottura: 50 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Genny Gallo
975
Immagine

Le scarcelle pugliesi sono dei grandi biscotti di frolla aromatizzata al limone tipici della Puglia, originari della città di Manfredonia: vengono preparati un po’ in ogni zona per le festività pasquali, ma ogni famiglia vanta la propria ricetta autentica e originale. La frolla con ammoniaca viene lavorata in grosse trecce, poi chiuse attorno ad un uovo sodo, a formare un nido che simboleggia insieme la rinascita della primavera e la Resurrezione. Più recentemente si trovano anche in forme di animaletti, come coniglietti o piccole colombe. Vengono coperte di glassa e zuccherini: la glassa serviva in tempi in cui la conservazione era più difficile, a garantirne la fragranza per più tempo. La tradizione vuole che la preparazione inizi la settimana santa e si consumino per tutte le feste pasquali. Il nome scarcella è dovuto alla forma di ruota o ciambella che tradizionalmente questi dolci assumono.

ingredienti
Per i biscotti
Farina
500 gr
Zucchero
150 gr
Latte
100 gr
Olio di semi
100 gr
Uova
1
Lievito o ammoniaca per dolci
8 gr
Scorza di limone
q.b.
Per la decorazione
Zucchero a velo
125 gr
Albumi
25 gr
Uova
4
Limone
q.b.
Zuccherini
q.b.

Come preparare le scarcelle pugliesi

Mettete le uova a "rassodare", cuocendole in acqua bollente per 7 minuti 1: più avanti termineranno la cottura in forno.

In una ciotola mettete le farine, lo zucchero e il lievito 2. In un’altra sbattete le uova con il latte e l’olio.

Versate i liquidi nella ciotola della farina 3, unite la scorza di limone.

Impastate a lungo 4, fino ad avere una frolla morbida.

Dividete l’impasto in 4 parti, ricavate da ognuna 3cordoncini e intrecciateli a formare una treccia 5, che poi chiuderete a nido. Se preferite, ricavate una sfoglia dalla pasta da cui potrete ritagliare delle forme di animali.

Posizionate al centro di ogni nido, o di ogni animaletto, un uovo 6. Infornate in forno caldo a 180 °C per circa 45-50 minuti.

Intanto mescolate l’albume con lo zucchero a velo e le gocce di limone, ad avere una glassa chiara e corposa 7.

Quando saranno fredde, distribuite la glassa e gli zuccherini 8.

Fate raffreddare le scarcelle un altro po', in modo che la glassa si solidifichi, e poi servite 9.

Conservazione

Le scarcelle si conservano bene in un contenitore per dolci e in un luogo fresco e asciutto per una settimana circa.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
975
api url views