ingredienti
  • Per i ghiaccioli
  • Ananas 1 • 40 kcal
  • Latte di cocco 400 gr
  • Vi occorrono anche
  • tazze da 300 ml q.b.
  • bicchierini da 50 ml q.b.
  • bastoncini per ghiaccioli q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I ghiaccioli ananas e cocco sono dei dolcetti sfiziosi e rinfrescanti, perfetti per la stagione calda e preparati con soli 2 ingredienti. Semplici e golosi, non hanno zuccheri aggiunti né addensanti: per realizzarli vi occorreranno, oltre all'ananas e al latte di cocco, dei bicchierini e dei bastoncini per ghiaccioli. Potete servirli come merenda per i bambini, ma anche come fresco dessert dopo cena. Ecco come realizzarli alla perfezione.

Come preparare i ghiaccioli ananas e cocco

Iniziate dotandovi di un coltello ben affilato per tagliare l'ananas; mettete un canovaccio da cucina sotto il tagliere per assicurarvi sia stabile. Partite eliminando le estremità, poi rimettete l'ananas in verticale e incidete il guscio, tagliando la buccia dall'alto verso il basso (1).

Procedete asportando tutta la buccia e poi tagliate la polpa in pezzi grossolani; mettete i pezzi di ananas nel frullatore (2) e azionate, fino a ridurla in una purea densa.

Versate questa purea in tazze da 300 ml riempiendo tra la metà e i due terzi. Prendete un bicchierino di plastica da 50 ml e premetelo nel mezzo della purea, quindi aggiungete dell'acqua (3) per tenerlo in posizione.

Mettetelo in freezer per 4 ore circa: la purea non deve congelare del tutto, ma solo rassodarsi. Rimuovete quindi delicatamente il bicchierino di plastica (4).

Nel solco tracciato dal bicchierino versate del latte di cocco (5).

Riempite il bicchiere con il resto del latte di cocco, lasciando 2-3 mm dal bordo liberi (6). Congelate per un'ora, o fino a quando il latte di cocco forma una crosta ghiacciata.

Infilate i bastoncini di legno per ghiaccioli (7) e poi congelate per una notte.

Il giorno successivo, tirate fuori dal freezer i ghiaccioli, metteteli per qualche secondo in una ciotola con del ghiaccio, oppure fate scorrete un filo d'acqua corrente intorno al bicchiere per qualche minuto. Sfilate quindi il bicchiere (8) e servite.

Consigli

Per questa ricetta abbiamo utilizzato un ananas intero: se preferite usare la polpa già tagliata, sgocciolatela bene prima di frullarla.

Il latte di cocco è ideale per realizzare questi ghiaccioli, grazie alla sua densità e al suo sapore delicato: se preferite una consistenza maggiore, potete usare la crema di cocco. Se volete ghiaccioli più dolci, potete mescolare al cocco 1 cucchiaino di miele o di sciroppo d'acero.

In alternativa, unite l'ananas con ½ tazza di yogurt greco, ⅓  di tazza di latte di cocco e ½ cucchiaino di estratto di vaniglia. Prima di servir, potete guarnite i ghiaccioli all'ananas e cocco con scaglie di cocco.

Se avete difficoltà a rimuovere i ghiaccioli dallo stampo di plastica, fate scorrete dell'acqua tiepida per qualche minuto sulla superficie dei bicchieri. In alternativa, potete usare uno stampo per ghiaccioli: li trovate nei negozi specializzati in dolci, oppure on line.

Conservazione

I ghiaccioli possono essere conservati in freezer fino a 3 mesi. Assicuratevi di conservarli in un sacchetto di plastica sigillabile o in un contenitore ermetico.