ricetta

Gelato alla ciliegia: la ricetta del dolce estivo cremoso

Preparazione: 30 Min
Riposo: 150
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4-6 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Eleonora Tiso
13
Immagine
ingredienti
Ciliegie
400 gr
Panna fresca
250 gr
Latte fresco intero
150 gr
Zucchero a velo
80 gr

Il gelato alla ciliegia è un dessert al cucchiaio fresco e goloso, perfetto da realizzare durante l'estate, stagione in cui è possibile reperire questi deliziosi frutti: carnosi e succosi, sono tra i più amati da grandi e piccini. D'altronde, lo dice anche il detto: una ciliegia tira l'altra.

Di facile esecuzione, il gelato alla ciliegia richiede solo un pizzico di pazienza nell'eliminare il nocciolo dei frutti: una volta lavati e mondati, ti basterà frullarli con lo zucchero a velo, unire il latte e la panna ben freddi di frigo e poi versare il liquido ottenuto nell'apposita vaschetta. A questo punto, non ti resta che trasferire il composto in freezer e mescolarlo di tanto in tanto per rompere i cristalli di ghiaccio, fino a ottenere una consistenza cremosa e vellutata.

Il risultato è un gelato dal gusto dolce, con una piacevole nota acidula, ideale da servire a fine pasto o da offrire ai bimbi come merenda sana e genuina: da guarnire con foglioline di menta e accompagnare con le classiche cialde, e anche un ciuffetto di panna montata per i più ghiotti, si trasforma in un peccato di gola a cui è impossibile rinunciare.

Nella nostra ricetta ti mostriamo sia la versione con la gelatiera sia quella senza: quindi non ci sono davvero più scuse. Scopri come fare seguendo passo passo procedimento e consigli, e prova anche il gelato alla fragola e quello ai mirtilli e alle more.

Come preparare il gelato alla ciliegia

Lava e asciuga le ciliegie 1.

Elimina il nocciolo centrale 2.

Mettile nel frullatore e aggiungi lo zucchero a velo 3.

Dai una prima frullata e unisci a questo punto anche il latte e la panna fresca 4. Assicurati che gli ingredienti liquidi siano ben freddi di frigorifero prima di utilizzarli.

Frulla fino a ottenere un composto liquido e poi versalo in una vaschetta 5.

Copri 6 e riponi in freezer per 30 minuti.

Riprendi la vaschetta, rompi i cristalli di ghiaccio mescolando con un cucchiaio 7 e rimetti in freezer per altri 30 minuti. Ripeti l'operazione per altre 3 volte per raggiungere la giusta consistenza.

Se utilizzi la gelatiera, versa il composto ottenuto dal frullatore all'interno della gelatiera e azionala secondo le istruzioni 8.

Il gelato è pronto per essere gustato 9.

Consigli

Puoi sostituire le ciliegie con le amarene o con un mix di frutti di bosco, come lamponi, more, mirtilli e fragole: il risultato sarà comunque delizioso.

Puoi aromatizzare il gelato con i semi di una bacca di vaniglia, per una nota fragrante e avvolgente.

Per una versione piacevolmente alcolica, da servire come dessert di fine pasto, puoi aggiungere un goccio di cherry o un altro liquore di tuo gradimento.

Conservazione

Il gelato alla ciliegia si conserva in freezer per 2 settimane all'interno dell'apposita vaschetta dotata di coperchio.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
13
api url views