ricetta

Gamberi fritti al cocco: la ricetta dell’antipasto sfizioso, croccante e semplicissimo

Preparazione: 15 Min
Cottura: 3 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Silvia e Rosmarino
27
Immagine
ingredienti
Gamberi
20
Farina di riso
100 gr
Farina di cocco
100 gr
Uova
2
Sale
q.b.
per friggere
Olio di semi di arachide
q.b.
per la salsa
yogurt bianco non zuccherato
125 gr
Senape
2 cucchiaini
Aceto bianco
1 cucchiaino
Olio extra vergine d’oliva
1 cucchiaio
Sale
q.b.
pepe
q.b.

I gamberi fritti al cocco sono un antipasto facilissimo, veloce e molto invitante: si tratta di una preparazione molto semplice, da realizzare anche all'ultimo minuto, a patto che i gamberi siano freschi. Una pietanza sfiziosa da proporre per una cena in famiglia, ma anche come finger food per un buffet. Puoi proporlo anche come secondo, accompagnando i gamberi con un'insalata di stagione.

La ricetta è semplicissima: basterà pulire i gamberi, per poi passarli nella farina di riso, nell'uovo e nella farina di cocco, quindi cuocerli in padella in olio ben caldo, così da farli risultare croccanti. A parte prepareremo una fresca salsina allo yogurt in cui poter intingere i gamberi, da realizzare con pochissimi ingredienti: yogurt, olio, senape, aceto, olio extravergine sale e pepe – ma tu puoi servirli con la salsa che ami di più. Puoi cuocere i gamberi al cocco anche in forno, se preferisci una preparazione più leggera, a 180 °C per 15 minuti, o in friggitrice ad aria.

Se ti piacciono le ricette con i gamberi, prova anche quella dei gamberi al limone, quella dei gamberi alla greca, oppure la ricetta dei gamberi in crosta di pasta sfoglia: ricette semplici e adatte a tutte le occasioni.

Come preparare i gamberi fritti al cocco

Pulisci i gamberi togliendo delicatamente la testa, il carapace, lascia la coda ed elimina il filo nero con l'aiuto di uno stuzzicadenti 1.

Prepara tre piatti: in uno sbatti le uova con un pizzico di sale, in un altro sistema la farina di riso e nell’altro la farina di cocco; come primo passaggio passa i gamberi nella farina di riso 2.

Poi nelle uova sbattute 3.

Infine nella farina di cocco 4.

Friggi i gamberi in abbondante olio di arachide per un minuto o fino a doratura 5.

Nel frattempo occupati della salsa: in un recipiente versa lo yogurt bianco, la senape, l’aceto, l’olio extravergine d’oliva, sale e pepe 6.

Mescola bene 7.

Scola i gamberi e sistemali su un piatto con della carta assorbente 8.

Servi i gamberi ben caldi con la salsa allo yogurt 9.

Conservazione

Ti suggeriamo di mangiare subito i gamberi al cocco, così da assaporarne tutta la croccantezza. Sconsigliamo invece la conservazione, se non per qualche ora, in frigo, chiusi in un contenitore ermetico.

27
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
27