ricetta

Frittelle di pasta cresciuta con patate: la ricetta delle zeppoline sfiziose

Preparazione: 15 Min
Cottura: 10 Min
Lievitazione: 1 ora
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Redazione Cucina
35
Immagine

Le frittelle di pasta cresciuta con patate sono dei lievitati sofficissimi e sfiziosi, una variante delle classiche zeppole di pasta cresciuta napoletane, arricchite con patate lesse nell'impasto, per renderle ancora più morbide. Per realizzarle abbiamo mescolato insieme le patate lesse con il lievito di birra, il latte, la farina e l'olio di semi. Dopo la fase di lievitazione aggiungeremo il cipollotto tritato, prima di friggere le frittelle in olio bollente. Ecco i passaggi per realizzarle soffici e dorate.

Sono tante le frittelle che puoi realizzare, idee tutte da provare.

ingredienti
Farina 00
250 gr
Patate
180 gr
Latte
100 ml
Lievito di birra secco
4 gr
Olio di semi
1 cucchiaio
Cipollotto
1
Sale
q.b.
Per friggere
Olio di semi
q.b.

Schiaccia le patate lesse nel colino usando un cucchiaio.

Mescola le patate con il lievito di birra secco e il latte. Aggiungi la farina, l’olio di semi e impasta per ottenere un panetto compatto.

Copri la ciotola con la pellicola e fai lievitare l'impasto per almeno 1 ora, o fino al raddoppio delle dimensioni.

Stacca l’impasto dalla ciotola ed elimina l’aria. Incorpora il cipollotto tritato e il sale.

Ungiti le mani con l’olio e ricava delle palline dall'impasto.

Friggile nell’olio bollente fino alla doratura.

Consigli

Puoi sostituire il lievito di birra secco con 10 gr di lievito di birra fresco. Inoltre puoi omettere il cipollotto tritato, per ottenere un sapore più neutro.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
35