ricetta

Frittata di asparagi: la ricetta del secondo facile che profuma di primavera

Preparazione: 30 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Eleonora Tiso
34
Immagine
ingredienti
Asparagi freschi
250 gr
Uova
5
Pecorino grattugiato
50 gr
Cipolla bianca
1/2
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

La frittata di asparagi è un secondo gustoso e veloce, preparato con asparagi freschi cotti in padella, uova e formaggio pecorino grattugiato. È uno dei piatti primaverili per eccellenza, realizzato con pochi, semplici, ingredienti e perfetto per moltissime occasioni. Ottima per qualunque pranzo o cena di famiglia, ti basterà accompagnarla con un'insalata croccante e qualche fettina di pane casereccio per portare in tavola un piatto completo e bilanciato.

Puoi realizzarla in versione monoporzione o utilizzarla come golosa farcitura di un bel panino; puoi anche tagliarla a cubotti e offrirla come antipasto o in occasione di un aperitivo o un buffet di festa. Di facile esecuzione, gli asparagi vengono saltati in padella con un fondo di cipolla tritata; si versa il composto a base di uova e pecorino, quindi si cuoce il tutto fino a ottenere una frittata dorata esternamente e morbida all'interno.

Dalle spiccate proprietà diuretiche e drenanti, gli asparagi sono disponibili durante la primavera, tra marzo e maggio: pochi mesi per fare il pieno di vitamine, sali minerali e per sfruttarne gusto e consistenza in numerose ricette salate. Dagli asparagi bianchi, pregiati e dal sapore delicato, fino a quelli selvatici, più sottili e decisi, è possibile dare vita a risotti cremosi, torte salate creative, pesti avvolgenti e tanto altro.

Può essere cotta in padella o in forno, per un risultato ancora più soffice. Se preferisci, puoi utilizzare altri tipi di formaggio grattugiato diversi dal pecorino, possibilmente semistagionati. Gli asparagi possono essere tagliati a rondelle e alla frittata puoi aggiungere cubetti di speck, salsiccia o prosciutto. Per un tocco aromatico, profuma con basilico, timo o maggiorana, tritati finemente.

Scopri come preparare la frittata di asparagi seguendo passo passo la nostra ricetta. Se ami le frittate, non perderti quella di zucchine o con i carciofi.

Come preparare la frittata di asparagi

Lava gli asparagi sotto l'acqua corrente fredda e tamponali con carta assorbente da cucina 1.

Pulisci gli asparagi eliminando la parte finale del gambo più dura e legnosa 2.

Separa gli scarti dai gambi teneri 3.

Tieni da parte le punte degli asparagi 4.

Taglia il resto dei gambi nel senso della lunghezza, per formare delle striscioline 5.

Versa un filo abbondante di olio in una padella, aggiungi la cipolla tritata finemente e falla appassire dolcemente 6.

Aggiungi i gambi degli asparagi, regola di sale e cuoci per qualche minuto a fuoco medio 7.

Aggiungi mezzo bicchiere di acqua calda 8.

Prosegui la cottura a fuoco dolce per 10-15 minuti, fino a quando gli asparagi non saranno teneri. Aggiungi le punte 5 minuti prima di terminare la cottura 9.

Tieni gli asparagi da parte 10.

Sguscia le uova in una terrina capiente, aggiungi sale, pepe e formaggio grattugiato 11.

Sbatti le uova con una frusta a mano e unisci gli asparagi 12.

Dai una mescolata veloce 13 e scalda un filo d'olio in padella.

Versa il composto di uova e asparagi in padella 14.

Cuoci la frittata a fuoco medio fino a quando la base sarà dorata 15.

Gira la frittata dall'altro lato servendoti di un piatto o un coperchio, quindi prosegui la cottura 16.

Una volta ben dorata, trasferisci la frittata in un piatto da portata 17.

Taglia a fette e servi ben calda.

Conservazione

La frittata di asparagi si conserva a temperatura ambiente per qualche ora, in frigorifero per un giorno, in un apposito contenitore ermetico. Si sconsiglia la congelazione.

34
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
34