ingredienti
  • Friggitelli 800 gr
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 29 kcal
  • Sale q.b. • 0 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
  • Panko (o pangrattato) 50 gr
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I friggitelli al forno sono un contorno facile e veloce, un'alternativa più leggera e altrettanto stuzzicante dei classici friggitelli in padella. Questi deliziosi ortaggi tipici del Centro-Sud Italia, di colore verde e dal sapore piacevolmente dolce, vengono conditi con un filo di olio e un pizzico di sale e di pepe, quindi cosparsi con il panko, la tipica panatura giapponese, e infine cotti in forno. Il risultato finale è una pietanza croccante e irresistibile, perfetta per accompagnare piatti di carne o formaggi freschi spalmabili, insieme a qualche fettina di pane casereccio tostato. Scoprite come realizzarli seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare i friggitelli al forno

Pulite i friggitelli con un panno umido ed eliminate il picciolo (1).

Sistemateli in una teglia, leggermente unta con un filo di olio, cercando di non sovrapporli (2).

Conditeli con un filo di olio e un pizzico di sale e di pepe. Mescolateli per distribuire il condimento in modo uniforme (3).

Cospargeteli con il panko (4) e infornateli a 200 °C per circa 30 minuti, rigirandoli a metà cottura per farli dorare perfettamente.

Friggitelli-al-forno

Una volta cotti, sfornate i friggitelli, trasferiteli in un piatto da portata e serviteli caldi o a temperatura ambiente (5).

Consigli

Il panko, la panatura tipica giapponese, può essere sostituito con del pangrattato piuttosto grossolano o semplicemente con della mollica di pane raffermo, tritata con l'aiuto di un mixer da cucina.

A piacere, potete insaporire i friggitelli con qualche erbetta aromatica, tipo il rosmarino o il timo, o con delle spezie.

Per un risultato ancora più ricco e goloso, potete cospargere la preparazione anche con un po' di parmigiano grattugiato; se, invece, avete degli ospiti vegani a cena, provate con un pizzico di lievito alimentare in scaglie.

Se non volete accendere il forno, potete cuocere i friggitelli in padella con un filo abbondante di olio, mescolandoli spesso e aggiungendo se preferite uno spicchio d'aglio e qualche pomodorino.

Se amate i friggitelli, provate queste ricette semplici da realizzare e molto golose.

Conservazione

I friggitelli al forno si conservano in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per massimo 2-3 giorni.