ingredienti
  • Pane in cassetta 8 fette • 43 kcal
  • Prosciutto cotto 4 fette spesse • 43 kcal
  • Gruviera 250 gr a fette • 43 kcal
  • Latte 150 ml • 286 kcal
  • Uova 4 • 380 kcal
  • Fettine di vitello 4 • 43 kcal
  • Salsiccia 100 gr • 43 kcal
  • Wurstel 4
  • Formaggio fresco 200 gr
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 29 kcal
  • Burro 50 gr • 380 kcal
  • Per la salsa francesinha
  • Farina 00 1 cucchiaio • 36 kcal
  • Burro 50 gr • 380 kcal
  • Margarina 100 gr • 43 kcal
  • Polpa di pomodoro 150 gr • 43 kcal
  • Brodo di carne 250 ml • 43 kcal
  • Porto 150 ml • 43 kcal
  • Birra 100 ml • 43 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La francesinha è il tipico sandwich portoghese, che potrete assaggiare nella città di Porto. Si prepara con due fettine di pane in cassetta e si farcisce con salame, fettina di vitella, chouriço, una salsiccia di maiale locale, formaggio e altri ingredienti. Il tutto arricchito con uovo fritto, una farcitura di formaggio fuso e salsa alla birra.

Ne esistono due versioni: la "francesinha speciale", realizzata aggiungendo alla sommità del panino un uovo fritto. Il tutto accompagnato dalle patatine fritte francesi. La seconda versione è invece la "francesinha poveira", che prende il nome dalla città di Povoa do Varzim e consiste in una francesinha realizzata con la baguette francese al posto del pane in cassetta, ottima da consumare come street food. La normale francesina, infatti, deve essere consumata con forchetta e coltello.

Si narra, che ad inventare la "piccola francese", sia stato un emigrato portoghese, di ritorno dalla Francia e, secondo alcuni, deriverebbe dalla croque monsieur francese. Ecco come preparare il panino di Porto.

Come preparare la francesinha

Tagliate le salsicce e i wurstel a metà, senza aprirli del tutto e battete le fettine di vitello con un batticarne. Cuocete in padella con un filo d'olio le fettine di vitello e le salsicce. Preparate ora la salsa francesinha: mettete all'interno del mixer la farina, il burro, la margarina, il pomodoro, il porto, la birra, il brodo di carne e il sale e frullate fino ad ottenere una crema omogenea. Mettetela in un pentolino e cuocete fino al momento dell'ebollizione.

Tostate le fette di pane in cassetta in forno o in padella. Mettete il formaggio fresco a pezzi in un pentolino con il latte e il burro e fatelo fondere. In un padellino cuocete invece le uova con un filo d'olio evo. Una volta pronti tutti gli ingredienti assemblate il panino: adagiate prima la fetta di vitello, la salsiccia, il prosciutto e il wurstel, coprite con l'altra fetta di pane, sistemate sopra l'uovo fritto e coprite con la crema al formaggio e con la salsa di pomodoro e birra. Servite subito la vostra francesinha, così da gustarla ben calda e filante.

Consigli

Per rendere il piatto ancora più completo, aggiungete anche delle patatine fritte, da intingere nella salsa.

Chi preferisce potrà preparare la francesinha senza l'aggiunta dell'uovo fritto. Ricoprite il panino solo con la salsa al formaggio e la salsa di pomodoro, porto e birra.

Se la salsa di pomodoro e porto dovesse risultare acida, aggiungete un pizzico di zucchero.

La francesinha può essere personalizzata anche con altri ingredienti, come pancetta o altri tipi di carne, alloro, amido di mais e piri piri, una sorta di peperoncino piccante.