ricetta

Francesinha: la ricetta del panino ricco e goloso tipico di Porto

Preparazione: 20 Min
Cottura: 90 Min
Difficoltà: Media
Dosi per: 4 persone
A cura di Silvia e Rosmarino
279
Immagine
ingredienti
Pane in cassetta
8 fette
Prosciutto cotto
4 fette
Salsicce
4
Fettine di vitello
4 piccole
Wurstel
4
Uova
4
Olio extravergine di oliva
q.b.
Per la fonduta di formaggio
Latte
150 ml
Formaggio (tipo scamorza)
100 gr
Burro
50 gr
Per la salsa francesinha
Polpa di pomodoro
150 gr
Porto
150 ml
Birra
100 ml
Burro
50 gr
Farina 00
1 cucchiaio
Sale
q.b.
Per il brodo di carne
Bollito di manzo
300 gr
Carote
2
Sedano
1
Cipolla
1
Sale
q.b.
Acqua
q.b.

La francesinha è un piatto goloso e succulento tipico del Portogallo, in particolare della città di Porto. Si tratta di un sandwich preparato con fette di pane in cassetta tostato, riccamente farcite con vari tipi di carne e prosciutto cotto, ricoperte con il formaggio fuso e sormontate da un uovo fritto. Il tutto imbevuto con una salsa vellutata e aromatica a base di brodo di carne, polpa di pomodoro, burro, farina, birra e porto, il celebre vino liquoroso portoghese.

Un panino "straripante", da gustare con forchetta e coltello, perfetto da portare in tavola come piatto unico in occasione di un pranzo o una cena conviviale tra amici, e servire in abbinamento a una porzione di patatine fritte, da intingere rigorosamente nella salsina.

Di questa ricetta esistono due varianti. La prima, qui proposta e conosciuta anche come franchesinha especial, prevede di ultimare la preparazione con l’uovo al tegamino. La seconda, nota come francesinha poveira, è uno street food tradizionale della citta di Póvoa de Varzim realizzato con un pane simile, per consistenza e aspetto, alla baguette francese.

L’ideatore della francesinha fu, intorno alla metà del ‘900, Daniel David da Silva, un ristoratore portoghese che, rientrato in patria dopo un periodo di lavoro in Francia come cameriere, si ispirò al famoso croque monsieur parigino cercando di riadattarlo ai gusti dei locali. Il nome del sandwich e della salsa, tipicamente confezionata con abbondante peperoncino, sembra furono invece un omaggio alle donne liberali francesi, da lui considerate “più piccanti” di quelle del suo tempo.

Scopri come preparare la francesinha seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, cimentati anche con altri panini dal gusto internazionale come il pan bagnat, il roast beef sandwich e il philly cheesesteak.

Come preparare la francesinha

Per prima cosa prepara il brodo di carne: monda gli odori e sistemali in un pentolino con il bollito di manzo. Copri con l'acqua, aggiusta di sale e lascia cuocere su fiamma bassa per circa 1 ora. Al termine, filtra il brodo e tieni da parte 1.

Scalda una piastra sul fuoco e, quando sarà rovente, griglia le salsicce e i würstel da entrambi i lati 2.

Per la salsa francesinha: raccogli nel boccale di un mixer la farina con il burro, la polpa di pomodoro, il brodo di carne, il porto e la birra, quindi aggiusta di sale. Frulla tutto fino a ottenere una salsa omogenea, trasferiscila in un pentolino dal fondo spesso, metti sul fuoco e portala dolcemente a bollore. A metà cottura, assaggiala e, qualora dovesse risultato troppo acida, aggiungi un pizzico di bicarbonato. Al termine, spegni e tieni da parte 3.

Per la fonduta: taglia il formaggio a cubetti e sistemali in un pentolino con il latte e il burro 4. Metti sul fuoco e lascia fondere dolcemente, mescolando di tanto in tanto con un mestolo di legno.

Scalda abbondante olio in un padellino, rompi l'uovo e lascialo cuocere fino a quando l'albume si sarà rappreso 5.

Tosta le fette di pane in cassetta 6. Nel frattempo, versa un filo d'olio in un'altra padella e cuoci le fettine di vitello.

Componi il panino: sistema una fetta di pane su un piatto da portata, farcisci con la carne di vitello, i würstel e la salsiccia, e termina con una fettina di prosciutto cotto 7.

Copri con il pane 8.

Versa la fonduta di formaggio 9.

Completa con l’uovo fritto 10.

Irrora con la salsa preparata 11.

Porta in tavola la francesinha e servi subito 12.

Consigli

Se desideri puoi utilizzare würstel, salsiccia e fettine di vitello, come nella nostra ricetta, o sostituirli con pancetta affumicata a fette, salame, carne di maiale e spezie varie.

Per un piatto dal sapore più delicato e adatto a tutti, abbiamo scelto di non aggiungere il peperoncino alla salsa francesinha, ma se vuoi prepararla come tradizione portoghese vuole, puoi unirne un pizzico generoso in cottura.

Al posto del porto, puoi utilizzare il marsala, lo sherry o altro vino fortificato di tuo gusto.

Conservazione

La francesinha va consumata ben calda e al momento. Si sconsiglia la conservazione.

279
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
279