ricetta

Fragole sciroppate: la ricetta della conserva deliziosa e facile da preparare

Preparazione: 20 Min
Marinatura: 3 ore
Riposo: 1 settimana
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 persone
A cura di Redazione Cucina
29
Immagine

Le fragole sciroppate sono una conserva primaverile semplice e deliziosa, perfetta per decorare dolci, gelati o per farcire torte e crostate. Per realizzarle basterà lavare bene le fragole, tagliarle a metà e metterle in una barattolo con lo zucchero a marinare per qualche ora. Le fragole sciroppate saranno poi versate nei vasetti sterilizzati con il succo della marinatura: dovranno poi riposare una settimana nei vasetti a testa in giù, prima di essere gustate. Realizzarle è semplicissimo e puoi gustarle anche per uno spuntino goloso con dello yogurt, come nella nostra preparazione. Ecco i passaggi per realizzarle.

ingredienti
Fragole
2 Kg
Zucchero
1 Kg
Strumenti
Vasetti di vetro
4
Per servire
Yogurt bianco
q.b.

Come preparare le fragole sciroppate

Metti le fragole nella ciotola, versa l’acqua 1 e lascia riposare per 6 minuti: lavale per bene. Elimina il picciolo, taglia ogni fragola a metà e mettila nella ciotola 2. Aggiungi lo zucchero alternandolo alle fragole 3: lasciane da parte 4 cucchiai da aggiungere alla fine.

Mescola il tutto 4 e lascia marinare per 3 ore, mescolando di tanto in tanto 5. Riempi i vasetti di vetro sterilizzati con le fragole sciroppate, il succo e il resto dello zucchero 6.

Chiudi i vasetti ermeticamente 7 e mettili a testa in giù per almeno una settimana 8. Le fragole sciroppate sono pronte per essere gustate 9.

Conservazione

Una volta aperte, puoi conservare le fragole sciroppate in frigo per 3-4 giorni con il coperchio ben chiuso.

29
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
29