ricetta

Focaccia integrale: la ricetta del lievitato rustico e soffice

Preparazione: 20 Min
Cottura: 25 Min
Riposo: 2 ore e 40 minuti
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Raffaella Caucci
26
Immagine
ingredienti
Farina integrale
400 gr
Acqua
280 ml
Sale
7 gr
Olio extravergine di oliva
3 cucchiai
lievito di birra secco attivo
1/2 bustina
per l'emulsione
Acqua
8 cucchiai
Olio extravergine di oliva
4 cucchiai
Sale
1/2 cucchiaino
Rosmarino
q.b.
ti serve inoltre
Olio extravergine di oliva
q.b.

La focaccia integrale è un lievitato rustico, soffice e genuino, molto semplice da realizzare. Variante della classica focaccia bianca, si prepara con un impasto a base di farina integrale, acqua, olio extravergine di oliva, sale e lievito di birra secco. Una volta lievitato, questo viene steso in una teglia da 24 cm di diametro, fatto riposare ancora per una quarantina di minuti e condito poi con un’emulsione ottenuta miscelando l’olio con l’acqua, il sale e il rosmarino.

Il risultato sarà una focaccia alta, morbida e ben alveolata, da portare in tavola appena sfornata al posto del pane, o farcire a piacimento con gli ingredienti più svariati. Perfetta per la merenda dei bambini, può essere tagliata a quadratini e servita in abbinamento a un tagliere di salumi e formaggi all’ora dell’aperitivo, oppure portata con sé, arricchita con verdure grigliate, per un pranzo veloce in ufficio.

A piacere, puoi insaporire l’emulsione con le erbette aromatiche che preferisci: timo, origano, maggiorana… oppure puoi unire qualche pomodorino ciliegino da distribuire sulla superficie prima della cottura in forno.

Per questa preparazione abbiamo utilizzato il lievito di birra secco, da miscelare semplicemente alle polveri senza bisogno di alcuna attivazione, ma, se preferisci, puoi sostituirlo con quello fresco: ti basterà scioglierne 12 gr nel quantitativo di acqua tiepida indicato, e procedere poi secondo ricetta.

Scopri come realizzare la focaccia integrale seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa preparazione, cimentati anche con la focaccia senza lievito e in padella.

Come preparare la focaccia integrale

Raccogli la farina setacciata in una ciotola capiente, unisci il lievito 1 e miscela le polveri.

Versa l'acqua a temperatura ambiente e inizia a impastare con i rebbi di una forchetta 2.

Aggiungi l'olio 3, termina con il sale e prosegui a lavorare con le mani.

Una volta ottenuto un impasto morbido e omogeneo, forma una palla, disponila nella ciotola unta di olio, copri con pellicola trasparente 4 e lascia lievitare a temperatura ambiente per circa 2 ore.

Trascorso il tempo di lievitazione, rivesti una teglia da 24 cm di diametro con un foglio di carta forno, versa un filo d'olio sul fondo e sistema sopra l'impasto, aiutandoti con le mani leggermente unte d'olio 5. Spennella la superficie con altro olio, copri con pellicola trasparente e lascia lievitare ancora per 40 minuti.

Prepara l'emulsione: raccogli in una ciotolina l'olio, l'acqua e il sale, mescola velocemente con un cucchiaino e profuma con gli aghi di rosmarino 6.

Una volta lievitata, rimuovi delicatamente la pellicola trasparente e, con le mani unte d'olio, fai le classiche fossette sulla superficie della focaccia 7.

Con l'aiuto di un cucchiaio, distribuisci l'emulsione sulla focaccia, facendo attenzione a riempire i buchini 8.

Metti in forno già caldo a 230 °C, in modalità statica, e lascia cuocere per circa 25 minuti sul ripiano più basso. Trascorso il tempo di cottura, sforna la focaccia e lasciala intiepidire 9.

Taglia a fette la focaccia 10, portala in tavola e servi.

Conservazione

La focaccia integrale si conserva a temperatura ambiente, in un sacchetto di carta per il pane, per 1-2 giorni massimo.

26
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
26