ingredienti
  • Farina tipo 2 400 gr
  • Acqua 310 gr • 0 kcal
  • Crescenza 150 gr
  • Ricotta salata 50 gr
  • lievito secco attivo 4 gr
  • Fichi 6 • 0 kcal
  • sale marino integrale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b • 0 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La focaccia con fichi, crescenza e ricotta salata è una ricetta sfiziosa e originale, che abbina la dolcezza dei fichi al gusto deciso della ricotta salata e alla cremosità della crescenza. Una preparazione semplice e perfetta per l'autunno, ideale da servire come antipasto, per l'aperitivo o il brunch, ma anche come merenda.  Potrete poi personalizzare la ricetta come preferite, aggiungendo salumi come lo speck o il prosciutto crudo, o sostituendo i formaggi con quelli che amate di più. Scoprite come prepararla seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare la focaccia con fichi, crescenza e ricotta salata

1 Focaccia con fichi, crescenza e ricotta salata

In una ciotola capiente versate l'acqua e unite il lievito: mescolate per bene e lasciate riposare per una decina di minuti. In un'altra ciotola più piccola miscelate la farina con il sale. Trascorsi i 10 minuti, versate gli ingredienti secchi in quelli liquidi e, aiutandovi con un mestolo di legno, amalgamate per bene il tutto. Poi lavorate brevemente l'impasto con le mani, sempre nella ciotola, coprite con pellicola trasparente (1) o un telo da cucina e lasciate riposare per una mezz'ora.

Successivamente impastate per circa un paio di minuti, sollevando un lembo di impasto e poi premendolo al centro, ruotando man mano la ciotola. Coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare in un luogo tiepido per un paio d'ore, o comunque fino al raddoppio del volume iniziale.

Una volta lievitata la massa, mettete sulla spianatoia un po' di farina  e stendete il panetto lievitato con le mani (2), dandogli una forma di un cerchio del diametro di 35 cm circa. Lasciate riposare per una decina di minuti.

Adagiate la pasta sopra una teglia del diametro di 35 cm circa, rivestita con carta forno. Ungete con un filo d'olio poi distribuite la crescenza a tocchetti (3).

Tagliate i fichi a quarti e disponeteli sopra la pasta (4).

Completate spolverizzando con la ricotta salata grattugiata con una grattugia a fori larghi (5) e un giro d'olio.

Infornate a 220°C per 20-25 minuti, tagliate a fette e servite (6).

Consigli

Con questa quantità otterrete una focaccia piuttosto grande: in alternativa potete optare per 4 più piccole. Potete anche utilizzare una teglia rettangolare grande.

Potete sostituire i fichi con una mostarda di fichi da aggiungere a crudo, una volta sfornata la focaccia; se preferite un gusto più sapido, potete aggiungere del gorgonzola a tocchetti; per un effetto dolce, invece, potete mixare crescenza e ricotta vaccina.

Conservazione

La focaccia con fichi, crescenza e ricotta salata si può conservare in frigo per 1 giorno, ben chiusa in un contenitore ermetico o avvolta con della pellicola; prima di servirla, scaldatela per qualche secondo su una piastra o al microonde.