ricetta

Dorayaki: la ricetta dei dolci giapponesi per la colazione o la merenda

Preparazione: 15 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
10
Immagine

I dorayaki sono i tipici dolcetti giapponesi sofficissimi e deliziosi molto simili ai pancakes americani, ideali per la colazione e la merenda di grandi e piccini. Tradizionalmente vengono farciti con l‘anko, una crema dolce a base di fagioli azuki; nella nostra ricetta, invece, li farciremo con golosa crema di nocciole prima di chiuderli a mo' di sandwich.  Il nome "dorayaki" deriva dalla parola dora, che significa "gong", strumento a cui somigliano questi dolcetti. Ecco come prepararli.

ingredienti

Uova
2
Farina 00
110 gr
Zucchero
70 gr
Acqua
60 ml
Miele
10 gr
Lievito in polvere per dolci
8 gr
Crema di nocciole
q.b.

Come preparare i dorayaki

In una ciotola sbatti le uova con lo zucchero. Quando quest’ultimo si sarà sciolto, aggiungi e incorpora la farina e il lievito per dolci.

Versa 60 ml di acqua, il miele e continua a mescolare fino a ottenere un composto cremoso.

Scalda la padella e versa l’impasto in porzioni di media grandezza. Cuoci i pancake su entrambi i lati fino alla doratura.

Spalma la crema di nocciole tra due pancake e sigilla i bordi premendo con le dita per ottenere i dorayaki.

Conservazione

Puoi conservare i dorayaki in frigorifero per 1 giorno, coperti con pellicola trasparente. Puoi anche congelarli: basterà poi scaldarli in padella o al microonde per pochi minuti.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
api url views