ricetta

Crostata al cioccolato: la ricetta del dolce da credenza friabile e cremoso

Preparazione: 30 Min
Cottura: 45 Min
Riposo: 1 ora e 30 minuti
Difficoltà: Facile
Dosi per: 1 tortiera da 24 cm
A cura di Silvia e Rosmarino
49
Immagine
ingredienti
Per la frolla
Farina
330 gr (+ 1 cucchiaio per la spianatoia)
Burro
165 gr
uovo
1
Tuorli
2
Zucchero di canna
130 gr
Estratto di vaniglia
1 cucchiaino
Lievito per dolci
1/2 cucchiaino
Sale
1 pizzico
Per la crema al cioccolato
Cioccolato fondente
200 gr
Latte
250 gr
Zucchero
100 gr
Burro
35 gr
Farina
40 gr

La crostata al cioccolato è un dolce da credenza goloso e genuino, un grande classico della pasticceria casalinga amato soprattutto dai più piccoli di casa. Si tratta di un guscio di pasta frolla fragrante e scioglievole al morso che accoglie al suo interno una crema al cioccolato fondente, per un risultato finale a un tempo semplice e irresistibile.

Una volta sfornata, la crostata al cioccolato va fatta riposare per consentire alla frolla e al ripieno di compattarsi per bene, in modo tale che il dolce si assesti e il taglio risulti impeccabile. Nonostante il riposo, anche dopo diverse ore, resterà comunque tenera e cremosa, conquistando grandi e piccini per la sua consistenza e l'intenso aroma di fondente.

La crostata al cioccolato è ideale da tagliare a fette e da gustare a colazione o a merenda, accompagnata a un bicchiere di latte, un succo di frutta o una tazza di tè caldo. Per una riuscita ottimale, è importante che il cioccolato sia di ottima qualità e con almeno il 70 per cento di cacao; se non ami il fondente, puoi sostituirlo con quello al latte o con il cioccolato bianco. Puoi guarnire la superficie con frutti di bosco o lamponi, per un tocco fresco e molto fragrante.

Scopri come realizzare la crostata al cioccolato seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare la crostata al cioccolato

Prepara la frolla: in un recipiente raccogli il burro morbido, tagliato a cubetti 1.

Aggiungi lo zucchero 2.

Profuma con un cucchiaino di estratto di vaniglia 3.

Aggiungi un pizzico di sale 4.

Incorpora per bene gli ingredienti 5.

Aggiungi l'uovo intero e amalgama per bene 6.

Versa un tuorlo alla volta e prosegui a lavorare il tutto, aiutandoti con le fruste elettriche 7.

Al termine dovrai ottenere una crema liscia e priva di grumi 8.

Versa la farina setacciata 9.

Aggiungi il lievito per dolci 10.

Mescola per bene con una spatola 11.

Versa l'impasto su una spianatoia infarinata 12 e lavora velocemente per qualche minuto.

Dovrai ottenere un impasto liscio, morbido e che non si attacca alle mani 13.

Avvolgi la frolla con la pellicola trasparente e fai riposare in frigorifero per almeno 30 minuti 14.

Per la crema: sminuzza il cioccolato fondente 15.

Versa il cioccolato in un pentolino 16.

Aggiungi lo zucchero 17.

Unisci la farina 18.

Mescola tutti gli ingredienti 19.

Fai cuocere per qualche secondo: in un attimo si formerà una palla 20.

Versa il latte a filo, un po' alla volta 21, mescolando continuamente.

Dovrai ottenere una crema densa e liscia 22.

Togli dal fuoco, aggiungi il burro 23 e mescola.

Copri con la pellicola trasparente a contatto 24 e fai riposare in frigorifero per un'ora.

Trascorso il tempo di riposo, stendi l'impasto con un matterello 25.

Trasferisci la frolla in una tortiera da 24 cm di diametro e passa delicatamente il matterello sui bordi, in modo da staccare l'impasto in eccesso 26.

Con una forchetta bucherella la base 27.

Prendi la crema al cioccolato dal frigorifero e mescola 28.

Versa la crema nel guscio di frolla e livella con l'aiuto di un cucchiaio 29.

Stendi l'impasto avanzato e realizza delle strisce 30.

Disponi le strisce sulla superficie della crostata 31, formando la classica griglia.

Premi bene sui bordi e togli la frolla in eccesso 32.

Inforna la crostata a 180 °C, in modalità statico, e fai cuocere per 30-35 minuti 33; se la superficie della crostata dovesse scurirsi troppo, abbassa la temperatura a 160 °C oppure copri con un foglio di carta alluminio.

Trascorso il tempo di cottura, sforna la crostata e fai raffreddare. Sformala e servi 34.

Conservazione

La crostata al cioccolato si conserva a temperatura ambiente, sotto una campana di vetro o in un apposito contenitore ermetico, per 3-4 giorni.

49
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
49