ingredienti
  • Patate 1 Kg • 750 kcal
  • Uova 2 • 380 kcal
  • Parmigiano grattugiato 30 gr • 21 kcal
  • Amido di mais 15 gr
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Pepe nero macinato q.b.
  • Per la panatura
  • Uova 2 • 380 kcal
  • Farina 00 q.b. • 36 kcal
  • Pangrattato q.b. • 21 kcal
  • Olio di semi q.b. per friggere • 690 kcal
  • Per la farcitura
  • Prosciutto cotto 150 gr • 43 kcal
  • Mozzarella 150 gr • 280 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il crocchè farcito è un crocchettone sfizioso e saporito, ideale per una cena tra amici. Si tratta di un enorme crocchè di patate napoletano da farcire con prosciutto e mozzarella o con gli ingredienti che più vi piacciono. Una volta realizzato l'impasto con patate bollite, uova, amido, parmigiano, sale e pepe, bisognerà realizzare i crocchè giganti e friggerli in olio ben caldo, prima di dividerli in due e aggiungere la farcitura. In poco tempo porterete un tavola un crocchè ripieno morbido e irresistibile, che sorprenderà i vostri ospiti. Ecco i passaggi per prepararlo.

Come preparare il crocchè farcito

Lessate le patate nell’acqua bollente. Una volta pronte, pelatele e schiacciatele in una ciotola con lo schiacciapatate. Aggiungete il sale, il pepe, il parmigiano grattugiato, l’amido di mais, le uova (1) e mescolate bene tutti gli ingredienti. Dividete l’impasto in 4 porzioni (2) realizzando così i vostri crocchettoni (3).

Impanate le porzioni prima nella farina, poi nelle uova sbattute e infine nel pangrattato (4). Friggete nell’olio ben caldo fino a doratura (5). Una volta pronti, lasciate raffreddare i crocchè giganti e tagliateli in due (6).

Farciteli con prosciutto e mozzarella o con gli ingredienti che preferite (7). Sistemateli su una teglia rivestita con carta forno (8) e cuoceteli in forno a 180 °C per 5 minuti, così da gustarli caldi e filanti. I vostri crocchè farciti sono pronti per essere serviti (9).

Consigli

Per la buona riuscita della ricetta, la mozzarella dovrà essere ben asciutta, altrimenti rilascerà acqua in cottura. In alternativa potete utilizzare un formaggio morbido a fette, l'importante è che abbia una consistenza compatta. Potete variare la farcitura come più vi piace aggiungendo anche solo peperoni, zucchine, melanzane, oppure realizzarli di gusti diversi. Inoltre, potete aggiungere all'impasto con le patate le erbe aromatiche che preferite di più: prezzemolo, erba cipollina o basilico andranno benissimo.

Se avete poco tempo, preparate l'impasto per il crocchè in anticipo e conservatelo in frigo coperto con pellicola trasparente.

Potete proporre i crocchè farciti come antipasto, come portata di un buffet, ma anche come secondo piatto, accompagnandoli semplicemente con una fresca insalata estiva.

Conservazione

È consigliabile consumare il crocchè farcito subito dopo la preparazione. Potete anche friggerlo in anticipo e farcirlo poco prima di servirlo.