video suggerito
video suggerito
ricetta

Crêpes in bottiglia: la ricetta veloce per prepararle in pochissimi minuti

Preparazione: 5 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 10 crêpes
A cura di Silvia Ferrau
118
Immagine

ingredienti

Latte
250 ml
Farina 00
150 gr
Zucchero
40 gr
Uova
2
Olio di semi
100 ml
Ti serve inoltre
Olio di semi
q.b.

Le crêpes in bottiglia sono una ricetta furba e geniale, ideale per realizzare deliziose crêpes in pochissimo tempo e senza sporcare ciotole e utensili. Ti occorrerà solamente una bottiglia di plastica in cui riunire latte, olio di semi, zucchero, farina, precedentemente setacciata, e uova; a questo punto dovrai solo chiuderla e agitarla energicamente fino a ottenere una pastella liscia e omogenea, pronta all'uso in appena 5 minuti, o da conservare in frigorifero utilizzandola all'occorrenza.

Al momento del bisogno, dovrai solo scaldare una padella antiaderente, leggermente unta di olio, e versare il composto direttamente dalla bottiglia, senza utilizzare mestoli o cucchiai. Si procede con la cottura su entrambi i lati e impilando man mano le crêpes su un piatto da portata: il risultato sono delle cialdine dolci leggere e sottili, pronte per essere farcite con gli ingredienti che più preferisci o hai a disposizione in casa.

Puoi gustarle a colazione, ripiene di yogurt, frutta fresca e crema di mandorle, oppure a merenda con una golosa crema spalmabile al cacao e nocciole. Spolverizzate con un leggero strato di zucchero a velo e guarnite con fragole fresche e un ciuffetto di panna montata, possono essere servite anche come irresistibile dessert di fine pasto.

Se preferisci realizzarle in versione salata, dovrai semplicemente omettere lo zucchero e aggiungere un pizzico di sale: in alternativa, puoi anche confezionare un impasto dal gusto neutro, quindi decidere di farcirle con ingredienti sia dolci sia salati.

Scopri come preparare le crêpes in bottiglia seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche le crêpes senza uova e quelle senza latte, adatte anche agli intolleranti.

Come preparare le crêpes in bottiglia

Procurati una bottiglia di plastica pulita 1.

Con l’aiuto di un imbuto versa il latte 2.

Unisci l’olio di semi 3.

Aggiungi lo zucchero 4.

Unisci la farina setacciata 5.

Termina infine con le uova 6.

Chiudi la bottiglia 7 e agita bene prima il fondo.

Adesso shakera energicamente finché non avrai ottenuto una pastella liscia e omogenea 8.

Ungi leggermente una padella antiaderente 9.

Versa direttamente dalla bottiglia circa un mestolino d’impasto 10.

Distribuisci omogeneamente l’impasto nella padella 11 e cuoci per qualche minuto.

Appena la crêpe si staccherà facilmente dal fondo, girala e prosegui la cottura anche dall’altro lato 12.

Impila le crêpes su un piatto da portata e farcisci a piacere 13.

Consigli

Una volta pronto il composto, puoi realizzare le crêpes solo per una, due persone, conservando la pastella restante in frigorifero, oppure utilizzarla in un'unica volta e confezionare tutte le crêpes.

A piacere, puoi aromatizzare la pastella con un pizzico di cannella o di vaniglia in polvere; per una variante al cioccolato, puoi aggiungere 20 gr di cacao amaro in polvere, sottraendoli dal quantitativo complessivo di farina.

Per una versione gluten-free, sostituisci la farina 00 con quella di riso, avena o grano saraceno.

Chi preferisce può realizzare le crêpes in bottiglia anche senza l'olio e l'utilizzo della bilancia: per 2 persone occorreranno 4 cucchiai di farina, 1 uovo e  1/2 bicchiere di latte a temperatura ambiente (meglio non utilizzarlo freddo, per evitare la formazione di grumi).

Conservazione

L'impasto delle crêpes in bottiglia si conserva per 1-2 giorni in frigo: prima di utilizzare la pastella agita la bottiglia per renderla omogenea. Una volta pronte le crêpes, invece, puoi sistemarle una sull'altra, avvolgerle nella pellicola trasparente e conservarle in frigo fino a 5 giorni, per poi farcirle come preferisci.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
118
api url views